SENATO. ROSSOMANDO (PD): ATTI DESECRETATI, IMPEGNO MANTENUTO

Roma, 2 lug. – “Avevamo preso l’impegno e la scorsa settimana, alla vigilia del quarantesimo anniversario della strage di Ustica, l’avevamo ribadito. Oggi il Consiglio di presidenza del Senato ha deliberato all’unanimita’ la desecretazione degli atti classificati fino al 2001. La speranza e’ che questi documenti, finalmente accessibili, possano dare un contributo alla verita’ su tante pagine della storia del nostro paese ancora oscure, a partire proprio da Ustica”. Lo dichiara in una nota la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna ROSSOMANDO. (Vid/ Dire) 12:41 02-07-20 NNNN

CARCERI: ROSSOMANDO (PD), ‘INTERVENTI SU DECRETI SALVINI E ORDINAMENTO PENITENZIARIO’

Roma, 26 giu. (Adnkronos) – “Nella giornata internazionale a sostegno delle vittime di tortura, ho trovato la relazione del garante Palma puntuale e ricca di spunti. In primis, la tutela della persona come principio di fonte costituzionale in relazione ai temi dell’immigrazione e della detenzione. Su questi due punti l’impegno che porteremo avanti riguarda la modifica dei decreti Salvini, andando anche oltre i rilievi già noti del Presidente della Repubblica e la ripresa del lavoro svolto nella passata legislatura sulla riforma dell’ordinamento penitenziario”. Lo dichiara la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna ROSSOMANDO, intervenuta oggi alla presentazione della relazione al Parlamento del garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale. (Vmr/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 26-GIU-20 15:20 NNNN

VITALIZI: ROSSOMANDO, ‘PD NON E’ IN COMMISSIONE, AVEVAMO PROPOSTO ALTRA SOLUZIONE’

Roma, 25 giu (Adnkronos) – “Il Pd non è presente nella commissione contenziosa del Senato che ha deliberato sui vitalizi. Quando la vicenda venne affrontata in Consiglio di Presidenza nel 2018, i rappresentanti del Pd avevano proposto una soluzione alternativa che non venne presa in considerazione dall’allora maggioranza. Una soluzione, quella del Pd, che non avrebbe esposto il Senato alla situazione attuale”. Lo dice la vicepresidente del Senato e senatrice Pd Anna ROSSOMANDO. . (Pol/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 25-GIU-20 22:56 NNNN

Ustica:Rossomando,da opposizione stop a desecretazione

ROMA, 25 GIU – “Questa mattina sulla vicenda della desecretazione dei documenti classificati su Ustica, in Consiglio di presidenza, la maggioranza era al completo e pronta a dare il via libera. L’atteggiamento ostruzionistico di una parte dell’opposizione ha reso impossibile la votazione, che abbiamo richiesto più volte, e la presidente Casellati ha deciso di sconvocare la riunione del Consiglio. Restiamo pronti a votare la desecretazione degli atti il prima possibile, sperando in un atteggiamento diverso da parte dell’opposizione. Resta l’amarezza per non essere riusciti a procedere a questo passo verso la verità alla vigilia del quarantesimo anniversario della strage, anche simbolicamente sarebbe stato importante.” Lo dichiara in una nota la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. (ANSA). PDA 25-GIU-20 17:08 NNN

Pd: Rossomando a Gori, autolesionismo? anche no =

Roma, 21 giu. – “Capisco il periodo difficile, capisco anche la necessita’ di visibilita’ nazionale, ma l’autolesionismo, anche no. La pandemia c’e’ ancora, una crisi economica che finira’ sui libri di storia e noi ci mettiamo a discutere di conte interne, magari su Zoom? Ripeto, anche no.” Lo twitta la senatrice del Pd, Anna Rossomando.(AGI)red/Gim 211308 GIU 20 NNNN

ROSSOMANDO: BENE CONFRONTO POI ATTI CONCRETI E VELOCI

Roma, 17 giu. – “L’utilita’ degli Stati Generali la valuteremo sul campo, sono giorni importanti di confronto alla vigilia di una fase decisiva, quella del rilancio dopo l’emergenza covid”. Lo sottolinea la senatrice del Pd, Anna ROSSOMANDO, che interpellata dalla ‘Dire’ osserva: “Non sono ammessi errori, in particolare per la mole di fondi che l’Italia avra’ a disposizione, decine di miliardi stanziati dall’Unione Europea, anche grazie al lavoro dell’Italia, del nostro governo, di Gentiloni e dei rappresentanti nel Parlamento Europeo”. Quindi, prosegue la parlamentare dem, “bene il confronto con le parti sociali e con tutte le categorie coinvolte, ma subito dopo serviranno atti concreti e veloci perche’ spendere bene e senza lungaggini e’ l’obiettivo da centrare”. Un obiettivo che va perseguito con “delle priorita’. Quelle indicate dal PD sono chiare: politiche attive per il lavoro, conversione ecologica del modello di sviluppo, sanita’ pubblica, lotta alla burocrazia e investimenti nel settore conoscenza, scuola, universita’ e ricerca. È un’occasione da non perdere per riprogettare il presente e il nostro futuro”, conclude ROSSOMANDO. (Tar/ Dire) 14:02 17-06-20 NNNN

ROSSOMANDO: REAGIRE CONTRO L’ANNIENTAMENTO DI CHI LA PENSA DIVERSAMENTE

Roma, 12 giu. – “C’e’ un messaggio di annientamento di chi non condividi, un fatto pericoloso a cui bisogna reagire, innanzitutto aumentando la sensibilita’ dell’opinione pubblica verso questi fenomeni. Per questo e’ necessario agire per migliorare una coscienza diffusa di civismo”. Anna ROSSOMANDO, senatrice del Pd e vicepresidente dell’Aula di Palazzo Madama, dopo aver rilasciato un’intervista a Fanpage in cui si dichiarava a favore del processo a Salvini sul caso Open Arms ha ricevuto centinaia di insulti e in un colloquio sul sito ‘Immagina’ riflette su quanto accaduto. “Sicuramente c’e’ una forte componente sessista, ma c’e’ un problema piu’ generale di violenza esercitata sui social da non sottovalutare, perche’ diretta verso chiunque esprima un’opinione diversa”. E conclude: “Quello che ho spiegato nell’intervista e’ che non si tratta solo di migranti, quanto il fatto che oggetto della nostra decisione al Senato era di scongiurare l’ipotesi che il potere politico possa essere esercitato al di fuori della legge. Il caso Diciotti, dove si e’ stabilito che l’interesse pubblico coincide con l’interesse politico della maggioranza, tale da poter sacrificare la liberta’ dei singoli, non ha precedenti nella storia non a caso. Il succo e’ quello: il fatto che si rischi di perdere sensibilita’ su un tema simile oggi deve preoccupare. Perche’ quello che oggi e’ in gioco non e’ Salvini, ma la democrazia liberale”. (Rai/ Dire) 10:58 12-06-20 NNNN

Rossomando (Pd): normalità tribunali fondamentale per ripartenza Ripresa economica e investitori bisogno di certezze e tutele

Roma, 11 giu. (askanews) – “In merito alle rassicurazioni fornite dal ministro Bonafede durante il question time di oggi al Senato, siamo abbastanza soddisfatti. Il riequilibrio del rapporto tra lavoro in presenza e lavoro da remoto del personale amministrativo in modo da garantire, per quanto possibile, la regolare celebrazione delle udienze in condizioni di sicurezza, dal 1 luglio, è un rilevante passo in avanti. Continueremo a sollecitare il governo, perché si tratta di temi strettamente legati alla tutela dei diritti, in particolare dei più deboli. Linee organizzative adeguate alla nuova fase saranno fondamentali per il ritorno alla normalità, necessaria anche per la ripresa economica: il sistema ha bisogno certezze e tutele per imprese e investitori all’estero”. Così in una nota la senatrice del Pd Anna Rossomando, prima firmataria dell’interrogazione rivolta oggi al ministro Bonafede in ambito di giustizia. Fdv 20200611T174758Z

Zone rosse: Rossomando (Pd), allucinante idea giustizia Salvini =

Roma, 10 giu. – “E’ allucinante la concezione che Salvini ha della giustizia. Di fronte alla decisione della procura di Bergamo di convocare il presidente Conte e i ministri Speranza e Lamorgese come persone informate sui fatti rispetto alla mancata istituzione della zona rossa nei comuni di Nembro e Alzano Lombardo, l’ex ministro commenta sui social ‘giustizia e’ fatta’”. Lo dichiara in una nota la senatrice del Pd, Anna Rossomando, che aggiunge: “Un maldestro tentativo di far passare una normale convocazione come l’accertamento di responsabilita’, da usare come una clava, oltretutto inesistente, contro gli avversari politici. Tutto sbagliato, premesse e allusioni, ma si sa che quando si parla di avversari politici per Salvini non valgono neanche le piu’ basilari regole di civilta’ giuridica”, conclude. (AGI)com/Ser 101830 GIU 20 NNNN

ANTISEMITISMO. ROSSOMANDO (PD): GESTI INTOLLERABILI, VICINANZA A FIANO

Roma, 6 giu. – “Minacce di stampo antisemita a Emanuele Fiano, lanci di oggetti contro giornalisti e forze di polizia al Circo Massimo. Gesti intollerabili che non sottovalutiamo. Vicina a Emanule Fiano”. Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna ROSSOMANDO. (Sor/ Dire) 19:19 06-06-20 NNNN