Archivio dell'autore: admin

Università, Rossomando(Pd): Polimeni rettrice Sapienza è data storica

Roma, 13 nov. (LaPresse) – “Non so dire se siamo di fronte a una nuova stagione, ma certamente i segnali iniziano a diventare tanti. Una donna rettrice di una delle università più importanti di Europa, dopo secoli, è certamente un evento che possiamo definire storico. Buon lavoro a Antonella Polimeni, rettrice de La Sapienza di Roma.” Lo scrive su facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. POL LAZ acp 132027 NOV 20

COVID. ROSSOMANDO: LOTTA A VIRUS POI RIFLETTERE SU ASSETTO ISTITUZIONALE

Roma, 12 nov. – “Come dicevamo una settimana fa, quando montavano polemiche surreali di alcune Regioni con il governo per le fasce adottate, il nemico e’ il virus e non le norme per combatterlo”. Cosi’ la senatrice del Pd, Anna ROSSOMANDO, che interpellata dalla DIRE sottolinea: “Il tema non e’ mai stato dare le pagelle alle Regioni o al sistema sanitario, ma abbassare la curva dei contagi ed evitare misure ancora piu’ dure, con ulteriori ripercussioni negative sull’economia”. Poi, avverte la parlamentare dem, “alla fine dell’emergenza sara’ inevitabile una valutazione sull’assetto istituzionale e bisognera’ prendere atto che quello attuale ha mostrato, di fronte alla situazione di crisi, dei limiti forti. Ora pero’ dobbiamo continuare a combattere il contagio e sostenere le categorie colpite con ogni mezzo, cosa che sta avvenendo- conclude ROSSOMANDO- con i bonifici previsti dal primo decreto Ristori che stanno arrivando sui conti correnti di imprenditori e commercianti”. (Tar/ Dire) 14:38 12-11-20 NNNN

Pd, Rossomando: con women new deal puntiamo al futuro

11 nov. (askanews) – “Con il Women new deal il Pd mette a disposizione del governo e del Paese un insieme organico di proposte che guarda oltre l’emergenza e prelude a un diverso modello di sviluppo. È questo il senso dell’iniziativa lanciata oggi, che punta ad eliminare le disuguaglianze che in Italia erano già evidenti prima della crisi Covid e che la pandemia ha ulteriormente messo in risalto”.Lo scrive la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “Già con la manovra e successivamente con il Recovery plan – ha proseguito Rossomando- avremo il compito di lavorare su temi come asili nido, condivisione del lavoro di cura, imprenditoria femminile, in un’ottica che veda il superamento del gender gap come minimo comune denominatore di tutte le misure.” Tor 20201111T194529Z

Spara a moglie e figli: Rossomando,violenza donne è priorità

TORINO, 09 NOV – “Il drammatico episodio di questa mattina a Carignano lascia senza parole. Sono stati uccisi una donna, un bambino e un’altra bambina è in gravissime condizioni. Le indagini chiariranno dinamica e movente, ma già da subito dobbiamo tornare a ripetere che la violenza contro le donne resta una assoluta priorità”. Così, in una nota, la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “I dati disponibili confermano che la stragrande maggioranza dei femminicidi avviene tra le mura domestiche e i responsabili sono spesso partner o ex partner – aggiunge -. C’è poi un elemento ulteriore, come la presenza di un’arma in casa, a quanto si apprende, regolarmente denunciata. Dunque un caso che sembrerebbe rientrare in dinamiche purtroppo già note che dobbiamo continuare a combattere con tutti gli strumenti a nostra disposizione, sia legislativi che di prevenzione”. (ANSA). COM-GTT 09-NOV-20 16:59 NNN

ROSSOMANDO (PD): CIRIO? LASCIA PERPLESSI, PIEMONTE IN RITARDO

Roma, 5 nov. – “Sono giorni che diciamo che il nemico e’ il virus e non le norme per combatterlo. Le misure previste dal Dpcm sono dure, ma necessarie per contenere la curva del contagio. Sono state adottate dopo un necessario confronto con le Regioni e responsabilizzano tutti, in un’ottica di seria collaborazione tra istituzioni. Leggere oggi la posizione del Presidente del Piemonte Cirio, lascia abbastanza perplessi, oltretutto dopo che proprio le regioni hanno richiesto misure nazionali e non lasciate alle singole amministrazioni regionali”. Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “Ora le istituzioni- aggiunge- devono lavorare insieme. La prima urgenza e’ la sanita’ e in particolare l’organizzazione territoriale. In Piemonte siamo ancora indietro su numero e tempi dei tamponi, sistema di tracciamento, allestimento di nuovi posti di terapia intensiva, tema su cui non si vede una programmazione e si insegue l’emergenza. Manca personale medico infermieristico e solo oggi dovrebbe essere pubblicato un bando, quindi fortemente in ritardo. Mi sembra dunque che ci siano abbastanza problemi urgenti da affrontare per far uscire il Piemonte dalle restrizioni al piu’ presto. Governo e Parlamento sono impegnati a fornire il piu’ celere e sostanzioso sostegno per le categorie che risentiranno delle chiusure, la Regione faccia la sua parte sulla sanita’.” (Mar/ Dire) 11:36 05-11-20 NNNN

Giustizia: Rossomando (Pd), bene fondi per professionisti =

Roma, 30 ott. – “Dopo l’impegno assunto dal Governo durante la discussione del Dl Semplificazioni e l’approvazione di un ordine del giorno del Pd a mia prima firma, oggi arriva un importante risultato per i professionisti del settore giustizia”. Cosi’ in una nota la senatrice Pd e membro della commissione giustizia di Palazzo Madama, Anna Rossomando. “Grazie all’accredito del Mef al Ministero della Giustizia, sara’ possibile andare a coprire il debito per le spese di giustizia relative al 2019, per un totale di 92 milioni di euro. Si potra’ procedere dunque al pagamento degli arretrati a partire dagli avvocati che hanno prestato gratuito patrocinio, un istituto fondamentale per la piena applicazione del diritto alla difesa per tutti i cittadini”, aggiunge Rossomando. “Si tratta di un atto importante da parte del Governo, e in particolare dei Ministri Gualtieri e Bonafede, nei confronti di un settore che sta pagando in maniera pesantissima l’emergenza Covid e di professionisti che hanno diritto ad accedere ai pagamenti dovuti”. (AGI)Mol 301542 OCT 20 NNNN

GOVERNO: ROSSOMANDO (PD), ‘FASE RICHIEDE UNITA’, NO POLEMICHE SU ASSETTI’

Roma, 29 ott. (Adnkronos) – “La seconda ondata del Coronavirus impone ancora una volta un’azione congiunta di Governo, Regioni e di tutti i livelli istituzionali. Questo è il messaggio che il Pd ha portato avanti in queste settimane difficili. Un messaggio di unità di fronte all’emergenza. Le analisi, eventuali responsabilità e ritardi, li valuteremo, nel caso, in un’altra fase. Gli italiani in questo momento si aspettano risposte, un messaggio di unità e responsabilità istituzionale, certamente non polemiche sugli assetti”. Lo afferma la senatrice del Pd, Anna ROSSOMANDO. (Pol/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 29-OTT-20 15:35 NNNN

La Ganga: Rossomando (Pd), perdo un grande amico

TORINO, 23 OTT – “Con la scomparsa di Giusy La Ganga perdiamo tutti un appassionato e inguaribile socialista, ma anche un grande studioso della realtà torinese, che aveva avuto modo di conoscere nelle sue luci e nelle sue ombre”. Lo afferma, in una nota, la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “Personalmente perdo anche un grande amico – aggiunge -. La sua intelligenza politica, la sua capacità di analisi e le sue intuizioni sono state preziose in tanti difficili frangenti per il Partito Democratico piemontese dalla sua nascita fino ai giorni nostri. Ciao Giusi, mancherai a tutti noi!” (ANSA). GTT 23-OTT-20 15:29 NNN

Lavoro, Rossomando (Pd): Su equo compenso pronti a fare nostra parte

Roma, 23 ott. (LaPresse) – “Sull’equo compenso c’è un lavoro già partito e sono perfettamente d’accordo con Andrea Orlando: siamo pronti a fare la nostra parte, in particolare in questa fase storica in cui i professionisti sono indubbiamente tra le categorie più colpite. Disponibili a lavorare da subito, anche con l’opposizione, per trovare soluzioni a sostegno di tutti i professionisti interessati”. Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. POL NG01 npf 231233 OTT 20

Adesivi su pietre d’inciampo: Rossomando, sfregio a memoria

TORINO, 20 OTT – “Il blitz dell’estrema destra al liceo d’Azeglio è irricevibile. Imbrattare le pietre d’inciampo dedicate alla memoria di due studenti deportati ad Auschwitz è un gesto vigliacco e uno sfregio alla memoria. Bene hanno fatto i rappresentanti degli studenti e il dirigente scolastico a stigmatizzare l’accaduto.” Così scrive su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando, dopo che sono apparsi degli adesivi a firma ‘Aliud’ organizzazione di estrema destra, sopra le pietre d’inciampo poste davanti al liceo. (ANSA). YDI-BOT 20-OTT-20 17:01 NNN