Archivio della categoria: Eventi

Carceri: Rossomando, non disperdere lavoro fatto finora

Carceri: Rossomando, non disperdere lavoro fatto finora (ANSA) – ROMA, 15 GIU – “Oggi corriamo il rischio di contrapporre le giuste esigenze della certezza della pena alla riflessione su come debba essere espiata la pena: invece dobbiamo riflettere sul trattamento dei detenuti”. Lo ha sottolineato la vice presidente del Senato Anna Rossomando, intervenendo alla presentazione della relazione annuale del Garante dei detenuti. “Il parlamento in questi anni – ha aggiunto – ha lavorato e oggi ci si può confrontare su come intervenire. Uno punto di riferimento restano gli Stati generali dell’esecuzione penale”, convocati per iniziativa dell’ex guardasigilli Andrea Orlando per elaborare proposte con l’apporto di moltissimi esperti e addetti ai lavori. “Confido che quel prezioso lavoro non venga archiviato”, è l’auspicio espresso da Rossomando, che ha richiamato anche l’importanza dell’iniziativa appena annunciata dalla Corte Costituzionale, che nei prossimi mesi estenderà il “Viaggio in Italia” appena concluso nelle scuole italiane, anche alle carceri, portando i giudici nei penitenziari per incontri con i detenuti aperti alla stampa, a studenti esterni e a cittadini.(ANSA). BOS 15-GIU-18 13:51 NNN

CARCERI, ROSSOMANDO: PRIVAZIONE LIBERTÀ NON CANCELLA TUTELA DIRITTI

(Public Policy) – Roma, 15 giu – L’istituzione del Garante dei detenuti “è stato un passaggio fondamentale nella nuova fase che si è aperta nel nostro Paese sull’esecuzione penale e la detenzione. Esso costituisce un punto di partenza per un’attenzione sempre più ampia e capillare per la cultura della pena. Ma la motivazione del Garante sta nell’ispirarsi a un più ampio principio secondo cui deve essere salvaguardato il campo dei diritti delle persone”, perché la privazione della libertà personale “non cancella la tutela dei diritti”. Lo ha detto Anna Rossomando, vicepresidente di Palazzo Madama e senatrice Pd, all’inizio della presentazione della relazione del Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale. “Pena certa non vuol certo dire pena fissa e immutabile”, ha aggiunto. “Pena certa che vuol dire pena necessaria e adeguata. In modo che al condannato, oltre ad essere restituita un risocializzazione, non gli venga tolta la speranza”. (Public Policy) @PPolicy_News SOR 151031 giu 2018 

2 GIUGNO. ROSSOMANDO: RICORDARE E DIFENDERE LAVORO COSTITUENTI

(DIRE) Roma, 2 giu. – “Il 2 giugno 1946 gli italiani coltivarono una speranza chiamata liberta’. Oggi viviamo in un momento di crisi, le istituzioni, comprese quelle europee, soffrono di un allontanamento da parte dei cittadini. Il malessere sociale rischia di aprire la porta a scenari di paure, tensioni, odi. Oggi e’ la festa della Repubblica, la festa della democrazia, non smettiamo di ricordare e difendere il lavoro delle nostre madri e dei nostri padri costituenti”. Lo dice la vicepresidente del Senato Anna ROSSOMANDO. (Rai/ Dire) 14:40 02-06-18 NNNN

PD. MIGLIAIA IN PIAZZA A ROMA, ANCHE VELTRONI E CALENDA

PD. MIGLIAIA IN PIAZZA A ROMA, ANCHE VELTRONI E CALENDA (DIRE) Roma, 1 giu. – Migliaia di presenze a Roma per la manifestazione del Pd, con pulman arrivati da Emilia, Toscana, Umbria, Calabria, Puglia e Marche. In piazza anche leader storici come Walter Veltroni, oltre a ex ministri come Dario Franceschini, Carlo Calenda. A Santi Apostoli c’erano inoltre il presidente del Pd Matteo Orfini e i vice presidenti di Camera e Senato Ettore Rosato e Anna Rossomando. (Rai/ Dire) 20:21 01-06-18 NNNN

“Le professioni nel terzo millennio” con Andrea Orlando e Anna Rossomando (Foto, Video e Tg3 Piemonte)

Giovedì 22 febbraio con il ministro della Giustizia Andrea Orlando abbiamo incontrato i professionisti torinesi. “Quale sarà la fisionomia delle professioni in un’Italia che per essere competitiva dovrà investire sulla conoscenza? Quali sono le opportunità di crescite e le nuove esigenze di welfare?”… questi alcuni dei temi affrontati.
Qui di seguito il servizio del Tg3 Piemonte, una gallery fotografica della serata e il video integrale dell’incontro.

Elezioni: Rossomando, avanti con valorizzazione professioni

ZCZC1839/SXR OTO53804_SXR_QBKT R POL S56 QBKT Elezioni: ROSSOMANDO, avanti con valorizzazione professioni (ANSA)- TORINO, 22 FEB – “Professionisti, freelance, partite Iva sono un settore vitale della nostra societa’ e della nostra economia che, in una fase di trasformazioni epocali, richiede risposte al passo con i tempi. La nostra societa’ potra’ uscire dalla piu’ grave crisi del dopoguerra se sapra’ guardare alle professioni come risorsa”. Lo ha detto Anna ROSSOMANDO, candidata al Senato per Torino, intervenendo ad un incontro del Pd con gli ordini professionali, presente il ministro della Giustizia, Andrea Orlando. “L’approvazione dell’equo compenso e’ un primo e fondamentale passo – ha aggiunto ROSSOMANDO – e nella prossima legislatura vogliamo proseguire verso una valorizzazione delle professioni, tenendo conto anche delle nuove esigenze di welfare e immaginando un nuovo modello di sviluppo che metta al centro le competenze e i saperi delle professioni intellettuali”. (ANSA). BEC/BOT 22-FEB-18 22:29 NNNN

Questa sera a Torino “Le professioni nel terzo millennio” con Andrea Orlando e Anna Rossomando (DIRETTA FACEBOOK)

bozza loncandina orlando_bis (1)ELEZIONI, ORLANDO OGGI A TORINO PER INCONTRO SU PROFESSIONI 

L’incontro sarà trasmesso in diretta facebook sulla pagina di Anna Rossomando

www.facebook.com/RossomandoPd/

(9Colonne) Torino, 22 feb – Il mondo dei professionisti, degli autonomi, dei freelance, delle partite Iva, negli ultimi anni, ha vissuto profonde trasformazioni. La crisi economica e le sfide imposte dalla competizione globale hanno minato redditi e certezze, la capacità di innovarsi e di stare al passo con le trasformazioni tecnologiche è diventata fondamentale per stare sul mercato e cogliere le nuove opportunità di crescita. Al mondo dei professionisti e dei freelance il Governo e il Partito Democratico in Parlamento hanno dedicato particolare attenzione, non ultima l’approvazione della legge per l’equo compenso. Quale sarà la fisionomia delle professioni in un’Italia che per essere competitiva dovrà investire sulla conoscenza? Quali sono le opportunità di crescite e le nuove esigenze di welfare? Sono questi alcuni dei temi che verranno affrontati oggi, alle 20,30, all’hotel Nh Santo Stefano, a Torino, nel corso dell’incontro pubblico “Le professioni nel terzo millennio”, a cui partecipano il ministro della Giustizia Andrea Orlando ed Anna Rossomando, candidata al Senato per il Pd nel collegio di Torino e Provincia, ed alcuni esponenti delle professioni di Torino. L’incontro sarà trasmesso in diretta facebook sulla pagina di Anna Rossomando. (PO / red) 220944 FEB 18 

Elezioni, Rossomando (Pd) e Orlando giovedì a Torino convegno ‘Le professioni nel terzo millennio’

bozza loncandina orlando_bis (1)Elezioni, Rossomando (Pd) e Orlando giovedì a Torino convegno lavoro Roma, 20 feb. (LaPresse) – “Il mondo dei professionisti, degli autonomi, dei freelance, delle partite Iva, negli ultimi anni, ha vissuto profonde trasformazioni. La crisi economica e le sfide imposte dalla competizione globale hanno minato redditi e certezze, la capacità di innovarsi e di stare al passo con le trasformazioni tecnologiche è diventata fondamentale per stare sul mercato e cogliere le nuove opportunità di crescita. Al mondo dei professionisti e dei freelance il Governo e il Partito Democratico in Parlamento hanno dedicato particolare attenzione, non ultima l’approvazione della legge per l’equo compenso. Quale sarà la fisionomia delle professioni in un’Italia che per essere competitiva dovrà investire sulla conoscenza? Quali sono le opportunità di crescite e le nuove esigenze di welfare?”. Sono questi alcuni dei temi che verranno affrontati giovedì 22 febbraio, alle ore 20,30, all’hotel Nh Santo Stefano (via Porte Palatine 19 – Torino), nel corso dell’incontro pubblico ‘Le professioni nel terzo millennio’, a cui parteciperanno il ministro della Giustizia Andrea Orlando e l’onorevole AnnaRossomando, candidata al Senato per il Partito Democratico nel collegio di Torino e Provincia, ed alcuni esponenti delle professioni di Torino.