Archivio della categoria: Primarie

Fascismo:Rossomando (Pd),contrasto odio su web priorita’ Orlando

AGI) – Roma, 26 apr. – “Il ministro Andrea Orlando e’ tra coloro che hanno preso per primi l’iniziativa di affrontare e contrastare la violenza perpetrata attraverso i social in ogni sua forma, facendone una priorita’ della sua iniziativa politica”. Cosi’ Anna Rossomando, deputata del Partito Democratico e componente la commissione Giustizia, in replica a Michele Anzaldi. “Orlando - prosegue – ha sollecitato l’attenzione dei principali responsabili dei social network tra cui Facebook per arginare le campagne di odio che vengono sviluppate sulla rete e per mettere a punto una strategia unitaria che impedisca almeno su questo versante l’uso illecito del web. Prendere a pretesto la non immediata risposta all’interrogazione di un parlamentare per innescare polemiche non aiuta certamente la causa”. “Tra l’altro per meglio approfondire l’argomento ricordo che e’ in discussione in commissione Giustiziaalla Camera una meritoria proposta di legge a prima firma Fiano per introdurre un’aggravante alla propaganda del regime fascista e nazifascista commessa attraverso strumenti telematici o informatici”, conclude.(AGI) mal 262036 APR 17 NNNN

PD: ROSSOMANDO “DATA PRIMARIE E’ FRUTTO ACCELERAZIONE RENZI”

ROMA (ITALPRESS) – “La data delle primarie e’ frutto dell’accelerazione voluta da Matteo Renzi”. Cosi’ Anna ROSSOMANDO, deputata del Partito Democratico. “Sarebbe stato utile a tutto il PD, come ha piu’ volte chiesto Andrea Orlando offrire l’opportunita’ ai cittadini di ascoltare le proposte di tutti e tre i candidati a confronto, e sarebbe stata utile una piu’ forte diffusione e informazione. E’ compito di tutti ora – conclude la dem torinese – adoperarsi affinche’ vi sia la massima partecipazione perche’ un successo delle primarie e’ un segno di vitalita’ del centro sinistra e della democrazia tutta”. (ITALPRESS). pc/com 25-Apr-17 18:17 NNNN

CONVOCAZIONE DELLA CONVENZIONE DI CIRCOLO DEL PD ROMA IV MUNICIPIO

Sedi congressuali PD IV MunicipioAgli iscritti PD IV Municipio

CONVOCAZIONE DELLA CONVENZIONEDI CIRCOLO DEL PD IV MUNICIPIO (PROGRAMMA DEFINITIVO)

Care e cari,

ai sensi del Regolamento nazionale e delle delibere della Commissione della Città di Roma per il Congresso Nazionale del PD, la Convenzione del Circolo Pd IV Municipio è così convocata:

 

VENERDI 31 MARZO 2017 ore 18,00

Presso la sede municipale per la Convenzione in via Michelotti 57 – Roma

1-      Insediamento della presidenza e adempimenti

2-      Illustrazione delle mozioni per il Congresso nazionale

3-      Costituzione dell’ufficio elettorale municipale ed espletamento delle procedure come stabilito dalla Commissione della Città di Roma per il Congresso Nazionale del PD.

4. Dibattito

 

SABATO 1 APRILE ORE 9,00

Presso le sedi delle Sezioni del Pd IV Municipio (sotto indicate)

1– Dibattito (h. 9/13)

2- Votazione (h. 13/19)

Le operazioni di voto inizieranno contemporaneamente in ogni Sezione alle ore 13,00 per concludersi alle ore 19,00. Seguirà lo spoglio nelle sedi delle Sezioni.

La proclamazione dei risultati, acquisite le schede e svolte le verifiche previste, sarà tenuta presso la sede municipale per il Congresso in via Michelotti 57, prevedibilmente intorno alle 20,30. 

Sedi congressuali di sabato 1 aprile

Gli iscritti di:

- Pietralata, Portonaccio, i Giovani Democratici e i tesserati online del IV Municipio voteranno nella sede di via Michelotti, 57

- San Basilio, Torraccia-Casal Monastero, Case Rosse-Settecamini voteranno nella sede di via Corinaldo 70

- Tiburtino III – Colli Aniene voteranno nella sede di via Grotta di Gregna 56a

- Casal de Pazzi-Ponte Mammolo voteranno nella sede di via Spinoza, 67

- Casal Bertone voteranno nella sede di via Pianell, 9

- Casal Bruciato voteranno in via Diego Angeli, 166

 

 

Cordiali saluti

La sub commissaria municipale

Anna Rossomando

Pd, Rossomando: bene Orlando, tornare ad ascoltare il lavoro

GIOVEDÌ 30 MARZO 2017 16.25.23
“Per cambiare bisogna esserci” Roma, 30 mar. (askanews) – “Tornare ad ascoltare il lavoro, in uno dei luoghi simbolo dell’industrializzazione torinese e italiana. Bene ha fatto Orlando ad andare questa mattina davanti ai cancelli della Fiat Mirafiori per parlare con gli operai del primo turno”. Lo afferma Anna Rossomando, deputata torinese del Partito democratico. “Il Partito democratico – aggiunge – per rappresentare le istanze e le difficoltà del mondo del lavoro deve tornare sui luoghi e ricostruire un rapporto di fiducia e ascolto. Per cambiare bisogna esserci. #alziamolavoce»: Pol/Afe 20170330T162509Z

Pd:Rossomando a Emiliano,meno distrazione su riforme Orlando

VENERDÌ 24 MARZO 2017 18.11.29
(ANSA) – ROMA, 24 MAR – “Mentre non e’ ancora dato sapere quali siano le sue proposte, dal candidato alla segreteria del PD Michele Emiliano, operatore di giustizia impegnato in politica, ci saremmo aspettati meno distrazione sulla qualita’ e quantita’ delle riforme messe in campo in questi ultimi tre anni dal Parlamento con il ministro della Giustizia Andrea Orlando”. Lo afferma Anna Rossomando del Pd. “Parliamo ad esempio dell’introduzione del reato di autoriciclaggio, degli ecoreati, del ripristino del reato di falso in bilancio, delle maggiori tutele per le vittime dei reati, degli interventi per essere piu’ incisivi sui reati di corruzione, dell’ampliamento dei percorsi alternativi al carcere per favorire un reale recupero di chi sbaglia, delle misure per risolvere il sovraffollamento penitenziario e al contempo (per la prima volta negli ultimi 20 anni) lo straordinario lavoro di approfondimento sul tema della pena, della sua efficacia e utilita’ ai fini di recupero con gli stati generali dell’esecuzione penale. Si tratta di progressi riconosciuti da vari organismi internazionali, dalle Nazioni Unite all’Ocse. Per quanto attiene al settore civile, riportato tra le priorita’ anche grazie alla determinazione del ministro Orlando, basti citare i provvedimenti per ridurre l’arretrato civile, sceso da 6 a 3,8 milioni di pendenze, l’introduzione della negoziazione assistita e del divorzio breve, la riforma del diritto fallimentare e la definitiva implementazione del processo informatico, che ha comportato a oggi risparmi stimati in 67 milioni di euro per le sole comunicazioni telematiche nel periodo tra marzo 2016 e febbraio 2017, dice tra l’altro. TG-COM 24-MAR-17 18:10 NNNN

Pd: a Torino nasce comitato per sostenere Orlando segretario

SABATO 18 MARZO 2017 15.27.28
Pd: a Torino nasce comitato per sostenere Orlando segretario = (AGI) – Torino, 18 mar. – Nasce a Torino il comitato a sostegno di Andrea Orlando come segretario del Pd. A presentarlo, questa mattina, numerosi deputati e senatori piemontesi democratici. “Renzi come segretario del Pd e’ stato un disastro – ha spiegato Umberto d’Ottavio – siamo con Orlando per unire e non per dividere. Deve essere un partito di comunita’”. Per Cesare Damiano “il programma di Orlando e’ alternativo a quello di Renzi e questo e’ fondamentale. Renzi non ha imparato nulla dalle sconfitte e la sua conversione al Lingotto, passando dall’io al noi, non e’ credibile”. Secondo Andrea Giorgis “bisogna dire basta alla ricerca del consenso immediato, se il partito vuole tornare al 40 per cento deve riacquistare credibilita’ con proposte a medio periodo. Vogliamo assicurare stabilita’ al Governo Gentiloni”. Ridurre la distanza tra cittadini e politica e’ per Anna Rossomando”fondamentale”. “A Torino – ha aggiunto – abbiamo amministrato bene, ma non e’ stato sufficiente. Noi vogliamo un partito che sia piu’ presente nelle periferie”. Per Antonio Boccuzzi “bisogna dare risposte immediatamente, soprattutto sul tema della disoccupazione giovanile. Per quanto riguarda il partito, Orlando ha cercato di evitare la scissione, mentre Emiliano ne e’ stato protagonista”. Infine, per Davide Mattiello “essere di sinistra significa combattere l’illegalita’. Il partito si deve impegnare nel contrasto alle diseguaglianze prodotte dall’illegalita’ e dalle mafie”. Intanto, oltre un centinaio di amministratori locali del Piemonte ha sottoscritto un appello per Andrea Orlando segretario, per “rilanciare il Pd come architrave del sistema politico nel segno di un rinnovato impegno sui suoi valori fondamentali: liberta’, democrazia, uguaglianza”. (AGI) To1/Bru 181526 MAR 17 NNNN

Pd: Rossomando, al Lingotto tutto e il contrario di tutto

(ANSA) – TORINO, 12 MAR – “Renzi chiede di scegliere di sostenere lui e poi il programma verra’; oggi al Lingotto abbiamo sentito tutto e il contrario di tutto. Ma il riformismo non e’ neutro, anche la Thatcher era riformista”. Lo afferma in una nota la parlamentare torinese del Pd Anna Rossomando. “Sostengo Orlando perche’ la sua proposta, aperta al contributo di tutti, e’ chiara, ricca di contenuti, nel solco della sinistra riformista”, aggiunge la Rossomando. (ANSA). COM-GTT 12-MAR-17 18:01 NNNN