Archivio della categoria: Primarie

Consip:Rossomando, pm hanno lavorato seriamente, aspettiamo

VENERDÌ 03 MARZO 2017 19.35.22
(ANSA) – ROMA, 3 MAR – “La magistratura e’ stata molto seria e rapida nel condurre l’indagine; aspettiamone lo svolgimento e poi saremo in grado di fare tutte le valutazioni”. Lo ha detto, rispondendo a una domanda sulla vicenda Consip, la deputata del Pd Anna Rossomando nel corso di “La Bussola”, su Rai News 24. Quanto alla mozione di sfiducia al ministro Luca Lotti presentata dal M5s, Rossomando ha osservato che “e’ una cosa troppo seria per dire, come ha fatto la Lega, che serve per accelerare le elezioni”. D’altra parte, ha osservato, “il M5s ha modificato il codice etico per impedire le dimissioni di Virginia Raggi, che peraltro noi non abbiamo chiesto”. Parlando poi del dibattito interno al Pd, Rossomando ha sostenuto che “i fatti su cui si indaga non devono essere utilizzati per speculare nel dibattito congressuale”. Le assise, ha concluso ” si terranno nei tempi stabiliti perche’ proprio nei momenti difficili c’e’ bisogno di discutere, anche se avrei preferito che ci fosse stata una fase di discussione comune sui programmi prima di cominciare la competizione che rischia di essere solo sulla leadership”. (ANSA). DEL 03-MAR-17 19:34 NNNN

Pd, Rossomando: Da Nardella stessa domanda a Orlando se non fosse candidato?

VENERDÌ 03 MARZO 2017 14.31.29
(ilVelino/AGV NEWS) Roma, 03 MAR – “Sono d’accordo con Nardella, la sicurezza e la protezione dei piu’ deboli e’ un tema di sinistra. Da militante del PD Nardella conosce l’impegno costante del Governo e del Parlamento che si e’ tradotto in provvedimenti gia’ approvati per tutelare e proteggere le vittime dei reati di cosiddetta microcriminalita’, e altri provvedimenti in attesa di approvazione come quelli ad esempio contenuti nel ddl sulla giustizia penale fermo al Senato. Dopodiche’ e’ sicuro Nardella che avrebbe posto la domanda in questi stessi termini se Andrea Orlando non fosse candidato al congresso del PD?” Cosi’ Anna Rossomando, deputata del Partito Democratico, commenta la domanda del Sindaco di Firenze rivolta al Ministro della Giustizia Andrea Orlando (Nardella:”Caro ministro della giustizia Orlando da che parte sta la sinistra?”). (com/gat) 143103 MAR 17 NNNN

PD: ROSSOMANDO, INCOMPRENSIBILE D’ALESSANDRO SU ORLANDO

MERCOLEDÌ 01 MARZO 2017 18.53.17
Roma, 1 mar. (Adnkronos) – “Davvero incomprensibili  le preoccupazioni del deputato D’Alessandro sulla candidatura di Andrea Orlando a segretario del Pd”. Così Anna ROSSOMANDO deputata del Partito Democratico. “Anche i ministri come noto godono dei diritti politici perché lo garantisce la costituzione, e possono candidarsi o sostenere candidature nello svolgimento dei congressi. Questo naturalmente  - conclude ROSSOMANDO - vale per tutti, che siano cittadini, sindaci, presidenti di regione o ministri”.  (Gmg/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 01-MAR-17 18:52 NNNN

PARLAMENTARI PD: CONGRESSO HA BISOGNO DI TEMPO PER CONFRONTO

VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2017 16.23.16
(DIRE) Roma, 24 feb. – “Accusare gli altri di perdere tempo a discutere del calendario, mentre si cerca di imporre quello piu’ conveniente alla propria parte, e’ non solo sbagliato politicamente ma anche fuorviante nei confronti degli iscritti e degli elettori, gia’ disorientati dalla scissione. Si faccia prevalere il buon senso, che invita a un confronto da farsi con il necessario respiro. Auspichiamo che di questa esigenza si faccia carico chi, dovendo svolgere un ruolo di garanzia, ha il compito di comporre le divergenze e non di alimentarle”. Lo affermano in una nota i parlamentari Camilla Fabbri, Daniele Borioli, Rosaria Capacchione, Stefano Vaccari, Valeria Cardinali, Salvatore Tomaselli, Silvia Velo, Liliana Ventricelli, Elisa Simoni, Federico Massa, Cristina Bargero, Massimo Fiorio, Giovanna Sanna, Mario Tullo, Anna Rossomando, Antonio Misiani, Daniele Marantelli, Fabio Porta, Alessandro Mazzoli, Maino Marchi, Gea Schiro’, Antonio Boccuzzi, Umberto D’Ottavio, Davide Baruffi, Vanessa Camani, Giuseppe Berretta. (Com/Vid/ Dire) 16:22 24-02-17 NNNN

Pd: esponenti Dem Torino, sosterremo candidatura Orlando

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO 2017 15.09.41
(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Siamo molto contenti della candidatura di Andrea Orlando a segretario del PD e lo sosterremo”. Cosi’ in una nota congiunta Anna Rossomando, Umberto D’Ottavio, Antonio Boccuzzi, Elena Fissore, Antonio Ferrentino, Andrea Benedino, Enzo Lavolta, Claudio Cerrato, Francesco Casciano, Raffaele Boninfante, Vito Massimiliano Bucci, Davide Catalano, Sara Cariola, Carlo Chiama, Carmen Collura, Valentina Cremonini, Claudio Ferrentino, Matteo Franceschini Beghini, Stefano Francescon, Chiara Gaiola, Amalia Neirotti, Fabrizio Oddone, Francesco Pantalone, Alberto Pilloni, Caterina Romeo, Mario Sechi, Daniela Todarello. “Per chi come noi – concludono i sostenitori torinesi del PD di Andrea Orlando – ha partecipato alla nascita del PD questa candidatura rappresenta la volonta’ di ricostruire un centrosinistra forte, un partito che si oppone alla destra e una prospettiva politica per i progressisti del nostro Paese”.(ANSA). PDA 23-FEB-17 15:09 NNNN

Primarie Pd Piemonte, Rossomando: “Io voto Gianna Pentenero”

letteraCarissimi,

come sapete questa domenica militanti, iscritti e elettori del Partito Democratico saranno chiamati ancora una volta alle primarie per la scelta del segretario regionale.

Vi scrivo, perché ho deciso di sostenere la candidatura di Gianna Pentenero.

Penso che Gianna sia la persona giusta per guidare il nostro partito in Piemonte. In una fase difficile come questa, la nostra regione dovrà affrontare le imminenti elezioni regionali e europee con una visione che la ricollochi al centro delle politiche industriali in Italia e in Europa. In questo contesto, serve ricostruire un senso di comunità politica e umana, di pensiero e di destini, che offra un orizzonte alle migliaia di persone che cercano un argine allo smarrimento e alla sfiducia di questi tempi, che abbia a cuore il rispetto e la dignità dei cittadini, dei militanti e dei propri dirigenti.

La via più “facile” è l’esaltazione del personalismo, ma non è certo quella più utile e giusta.

Serve un partito che sappia radicarsi sempre più sui territori per ascoltare i problemi delle persone e delle comunità locali per dare risposte efficaci.

Serve un Pd che sappia appoggiare con lealtà e convinzione la candidatura di Sergio Chiamparino alla presidenza della Regione sapendo al contempo proporsi come luogo di elaborazione di proposte e idee da offrire alle amministrazioni.

Serve un partito che sappia recuperare autorevolezza in modo da acquisire maggiore peso e voce a livello nazionale e europeo e sappia valorizzare il dibattito di opinioni al proprio interno senza smarrire il valore dell’unità. Un partito che guardi alle fasce più deboli della popolazione sapendo che la crisi economica di questi anni, che in Piemonte è stata particolarmente dura, ha colpito drammaticamente i redditi e le condizioni di vita di molti.

Infine ma non per ultimo, voterò Gianna anche perché penso che sia importante che le cariche di vertice di un partito come il Pd, che ha sostenuto l’ampliamento della rappresentanza femminile sia in Parlamento che nelle istituzioni locali, siano occupate anche dalle donne. Sono quindi convinta che Gianna Pentenero sia il candidato migliore per guidare un Pd che non si limiti ad amministrare il presente, ma abbia una visione per il futuro. Per queste ragioni la voterò e vi chiedo di sostenerla.

Un abbraccio

                              Anna Rossomando

PD: 200 donne si schierano con Cuperlo

(AGI) – Roma, 6 dic. – “Diciamo si’ a Gianni Cuperlo”. Con questo slogan oltre 200 donne hanno sottoscritto un appello per la candidatura di Gianni Cuperlo alla segreteria del Pd. Tra le oltre 200 firme segnaliamo, tra le altre, Roberta Agostini, Luisa Bossa, Enza Bruno Bossio, Micaela Campana, Anna Finocchiaro, Valeria Fedeli, Carla Cantone, Angelica Saggese, Barbara Pollastrini, Valeria Valente, Rosaria Capacchione, Rosa Villeco Calipari, Cecilia Carmassi, Susanna Cenni, Paola De Micheli, Rira Ghedini, Maria Grazia Gatti, Valeria Cardinali, Doris Lo Moro, Sesa Amici, Cecilia Guerra, Anna Rossomando.(AGI) Nic 061738 DIC 13 NNNN

Leggi l’appello: https://www.giannicuperlo.it/wp-content/uploads/2013/12/DONNE-DEMOCRATICHE-lettera-3.pdf

PD. ROSSOMANDO: VOTO CUPERLO PER PARTITO ESIGENTE E COMBATTIVO

Rossomando io voto Cuperlo(DIRE) Roma, 6 dic. – “Voto Cuperlo perche’, pensando al futuro e a una sinistra moderna, vorrei un Partito Democratico esigente, schierato e combattivo”. Cosi’ Anna Rossomando, deputata Pd, in una lettera la cui versione integrale compare nel sito annarossomando.it. “Credo – aggiunge – che il Pd abbia bisogno di una forte discontinuita’ soprattutto rispetto al pensiero neo-liberista che e’ stata la bandiera delle destre nel mondo occidentale e che la sinistra ha vissuto con troppa subalternita’ in questi anni. Per uscire dalla crisi e’ necessario rovesciare la prospettiva e ripartire da un nuovo modello di sviluppo che metta al centro la persona, l’occupazione, la sicurezza economica e sociale degli individui. Questo non vuol dire guardare al passato o rispolverare vecchie bandiere: sono convinta che sia importante saper parlare anche con i finanzieri della city ma bisogna pure sapergli rispondere, perche’ il problema, non solo dell’Italia, e’ come la vita reale e i problemi delle persone possono tornare a contare”. “Voto Cuperlo – continua Rossomando – perche’ ci serve un Partito Democratico forte, credibile e autorevole, profondamente radicato nei territori, che sa aprirsi alla societa’ civile e che ha la capacita’ di condividere i problemi delle persone per poi trasformali in istanze politiche”. “Per questo – conclude Rossomando – ci serve un segretario a tempo pieno, che viva questo incarico non come un trampolino verso altri traguardi ma come un impegno, profondo e vincolante, con un popolo, con una comunita’”. (Com/Rai/ Dire) 18:36 06-12-13 NNNN