Archivio della categoria: Ambiente

COLLEGATO AMBIENTE, AREE PER IL RIUTILIZZO NEI CENTRI DI RACCOLTA RIFIUTI (Emendamento Rossomando)

LO PREVEDE UN EMENDAMENTO PD CHE HA RICEVUTO L’OK DAL COMITATO DEI NOVE

(Public Policy) – Roma, 11 nov – “Nei centri di raccolta possono altresì essere individuate apposite aree adibite al ‘deposito preliminare alla raccolta’ dei rifiuti destinati alla preparazione per il riutilizzo, a disposizione esclusiva degli attori accreditati”. Lo prevede un emendamento Pd – a prima firma Anna Rossomando – depositato in aula al ddl collegato ambientale alla legge di Stabilità, che ha ricevuto parere favorevole dal comitato dei nove. “Nei centri di raccolta potranno anche essere individuati spazi dedicati alla prevenzione dei rifiuti, con l’obiettivo di consentire la raccolta di beni da destinare al riutilizzo – specifica l’emendamento – nel quadro di operazioni di intercettazione e schemi di filiera degli operatori professionali dell’usato sostenuti dagli enti locali e dalle aziende di igiene urbana”. Nello specifico l’emendamento aggiunge un comma 1-bis all’articolo 29-bis(Modifica all’articolo 180-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, in materia di scambio di beni usati).(Public Policy)

@PPolicy_News

NAF

111450 Nov 2014

AMBIENTE: ROSSOMANDO (PD), DDL ORLANDO PONE BASI PER NUOVO MODELLO SVILUPPO

(AGENPARL) – Roma, 15 nov – “Il disegno di legge collegato alla legge di stabilità in materia di disposizioni ambientali è un provvedimento fondamentale che rilancia l’impegno del governo nei confronti dell’ambiente – dichiara Anna Rossomando, deputato del Partito Democratico -. Il provvedime nto del ministro dell’ambiente Andrea Orlando va nella direzione di un nuovo modello di sviluppo, che coniughi crescita economica e tutela delle risorse ambientali e naturali. Attraverso gli incentivi per la green economy, le norme per agevolare gli “appalti verdi” nella pubblica amministrazione o le misure per incrementare la raccolta differenziata si pongono le basi per rispondere alla sfida ambientale e per utilizzare le immense risorse che il nostro patrimonio naturalistico e paesaggistico può rappresentare per il futuro del paese”. com/dam 151810 NOV 13
NNNN