Archivio della categoria: Partito Democratico

25 APRILE. ROSSOMANDO (PD): VA DIFESO E ATTUALIZZATO

Roma, 25 apr. – “Non c’e’ niente di retorico o ridondante nelle celebrazioni del 25 aprile. Quest’anno saranno celebrazioni quasi esclusivamente virtuali, con la mobilitazione ‘Bella ciao in ogni casa’ a cui ha aderito anche il Partito democratico. Ma in questi giorni non sono mancate provocazioni, tentativi di sovrapporre la Liberazione ad altri eventi storici, annacquarla strumentalizzando l’emergenza che stiamo vivendo, anche da parte di parlamentari di destra. Il 25 aprile non ha bisogno di faq, di aggiornamenti dettati dal passare degli anni, si celebra quello che e’ stato, la liberazione dal nazifascismo. Punto”. Cosi’ su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna ROSSOMANDO. Poi, aggiunge: “La sfida e’ invece attualizzare il 25 aprile, anno dopo anno, saper trasmettere il suo significato, difenderlo dalle fake news. In poche parole tutelare la Liberazione dagli assalti di pochi che pero’ si ripetono regolarmente. Dobbiamo difendere la liberta’ conquistata dal rischio reale rappresentato dalle politiche sovraniste presenti non solo in Europa, che si nutrono delle paure e della solitudine, che crisi come quella che stiamo vivendo portano con se’. È un compito sicuramente delle istituzioni, della politica, ma non di meno di associazioni, comitati, singoli cittadini. Per questo vogliamo sentirci ancora piu’ uniti questo 25 aprile, perche’ si tratta di una festa civile e di popolo e con questo spirito ci prepariamo a festeggiare per la prima volta lontani dalle piazze la Liberazione di quest’anno”. (Anb/ Dire) 13:31 25-04-20 NNNN

Stella David su porta: Rossomando, continueremo a denunciare

TORINO, 9 FEB – “Ancora in Piemonte, ancora a Torino. La vittima questa volta è il presidente dell’Associazione Piemonte Cuore onlus, Marcello Segre. A lui la nostra massima solidarietà. Noi continuiamo a non sottovalutare e a denunciare, non lasceremo passare niente”. Lo scrive su Facebook Anna Rossomando, vicepresidente del Senato e senatrice Pd. (ANSA). BRL 09-FEB-20 17:01 NNN

Torino: Rossomando (Pd), avversario sarà destra sovranista

TORINO, 28 GEN – Alle elezioni comunali di Torino del 2021 “l’avversario sarà la destra sovranista”. Ad affermarlo la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando in un post su Facebook nel quale evidenzia che “il successo del centrosinistra in Emilia Romagna ci deve far riflettere sul migliore percorso per i prossimi passaggi elettorali, in particolare per quanto riguarda Torino”. Per l’esponente Dem “se vorremo tornare a vincere anche nella nostra città, sarà necessario mettere in campo un centrosinistra innovativo, largo, inclusivo e soprattutto autorevole, capace di parlare in modo convincente di un progetto in cui sviluppo, tecnologia e giustizia sociale sono il perimetro nel quale costruire alleanze con tutti i settori della città. Avendo chiaro quanto ci dicono i risultati elettorali, ovvero che l’avversario da sconfiggere sarà la destra sovranista e populista, più o meno travestita da società civile. Un avversario insidioso e pericoloso che merita tutta la nostra attenzione”. “Esperienza, apertura e autorevolezza nelle persone e nelle proposte – conclude – dovranno essere la bussola che dovrà orientare le nostre scelte dei prossimi mesi”. (ANSA). YA8-BRL 28-GEN-20 15:52 NNN

ANTISEMITISMO: ROSSOMANDO (PD), ‘NON LASCEREMO NESSUNO DA SOLO’

Torino, 28 gen. – (Adnkronos) – “Un’altra scritta antisemita, questa volta a Torino, a pochi giorni dal caso di Mondovì, proprio nel Giorno della Memoria. Vittima una donna di origine ebraica, che ha denunciato l’episodio. Noi non ce ne faremo una ragione, continueremo a non sottovalutare mai queste aberrazioni e a combatterle con le nostre armi”. Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato Anna ROSSOMANDO ”Non lasceremo alcuno spazio all’odio e alla violenza, non lasceremo nessuno solo di fronte a queste aggressioni. I cittadini del terzo millennio riempiono le piazze e i cuori di passione civile e chi si nasconde dietro simili scritte si rassegni: ha già perso in partenza”, conclude la senatrice del Pd. (Rre-Abr/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 28-GEN-20 10:06 NNNN

E.Romagna: Rossomando, ora allargare campo democratico

ROMA, 27 GEN – “Ha vinto il buon governo, ha vinto la competenza, ha vinto un bravo presidente, Stefano Bonaccini, anche grazie a un ottimo risultato del Pd, primo partito sia in Emilia Romagna che Calabria. Un risultato, quello dell’Emilia Romagna, impreziosito dalla grande partecipazione, nelle piazze e nelle urne, che rende evidente la necessità di allargamento del campo democratico e progressista”. Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “Perdono le grida sguaiate di Salvini – aggiunge Rossomando - le sceneggiate, le fake news e chi ha provato a fare dell’Emilia Romagna un campo di battaglia per un maldestro tentativo di spallata al governo. Gli emiliano-romagnoli non ci sono caduti e si sono assicurati un ottimo presidente per i prossimi 5 anni. Un grande grazie anche a Pippo Callipo per aver combattuto una battaglia difficile per tutti noi in Calabria”. (ANSA). IA/IA 27-GEN-20 10:11 NNN

‘Qui ebrei’: Rossomando (Pd), più che mai non dimenticare

TORINO, 24 GEN – “Ricorda la mamma staffetta partigiana deportata a Ravensbruck su un giornale locale e oggi trova questa scritta sulla porta. Succede a Mondovì, nel cuneese. Solidarietà e vicinanza a Aldo Rolfi. Oggi più che mai non dimenticare cosa accadde e non stancarsi di spiegare”. Lo scrive su Twitter la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando.(ANSA).

Rossomando: governo raggiunge altro obiettivo con taglio cuneo “Dopo lo stop all’aumento dell’Iva”

Roma, 24 gen. (askanews) – “Dopo lo stop all’aumento dell’Iva, che sarebbe costato circa 600 euro a famiglia, ecco un altro obiettivo raggiunto. Con il taglio alle tasse sul lavoro, più soldi in busta paga per 16 milioni di Italiani. Da luglio fino a 600 euro in più per i redditi fino a 40mila euro. Ora avanti sulla strada della giustizia sociale, c’è ancora molto da fare, ma i primi risultati dell’azione del Pd e del Governo ci sono e sono visibili”. Così su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando

Segre: Rossomando (Pd), sempre al fianco ragazzi Moncalieri

TORINO, 15 GEN – “Lo striscione di solidarietà alla senatrice Liliana Segre che era stato bruciato al liceo Majorana, è tornato al suo posto. Studenti e insegnanti della scuola di Moncalieri oggi ne hanno realizzato uno nuovo. ‘Possono fare quello che vogliono ma noi lo rimetteremo sempre’, ha detto la vicepreside dell’istituto. E noi saremo sempre al fianco di questi ragazzi”. Lo scrive su Facebook la senatrice Pd e vicepresidente del Senato, Anna Rossomando.(ANSA). COM-GTT 15-GEN-20 18:03 NNN

Pd: Rossomando, proposta Zingaretti coglie punti decisivi (ANSA)

ROMA, 11 GEN – “La prospettiva del rinnovamento profondo del Partito Democratico avanzata oggi dal segretario Zingaretti mi sembra cogliere punti centrali e decisivi. In particolare è convincente la modalità proposta con cui un partito riesce a valorizzare le istanze che arrivano da movimenti spontanei o organizzati, fino alla necessità di porre l’ambientalismo come cifra dell’azione politica. Infine far uscire dalla logica della mera conta interna il congresso del partito, puntando invece su una discussione aperta anche ai cittadini sulle scelte strategiche, mi sembra il modo migliore per dar vita a questo processo di innovazione e inclusione”. Lo afferma la vicepresidente del Senato Anna Rossomando (Pd).(ANSA).

PRESCRIZIONE: PD PRESENTA DDL PER STOP FINO A 3 ANNI E SEI MESI ROMA

“Abbiamo depositato un disegno di legge del Pd che interviene sulla prescrizione”. Lo ha annunciato la senatrice Anna Rossomando, nel corso della conferenza stampa sulla presentazione della proposta di legge di modifica della prescrizione. “Noi presentammo una pregiudiziale di costituzionalita’ sulla riforma Bonafede”, ha spiegato il deputato Walter Verini. “Il nostro no era di fondo, venivano lesi i principi costituzionali. Noi ora siamo in una coalizione di governo e ci aspettiamo che il ministro della Giustizia e dal presidente del Consiglio facciano una sintesi, per questo abbiamo presentato sia alla Camera e al Senato questa proposta”. Tra i firmatari ci sono i membri del Pd della commissione Giustizia di Camera e Senato, il capogruppo alla Camera, Graziano Delrio e il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, “questo a dimostrazione che il partito su questo tema e’ unito” ha assicurato Rossomando. L’auspicio dei dem e’ che “questa proposta non sia usata per propaganda politica, ma per fare sintesi con il Guardasigilli. Noi vorremmo evitare che la giustizia continui a essere terreno di scontro, di propaganda”, ha aggiunto Verini”. (ITALPRESS)