Archivio della categoria: Partito Democratico

2 GIUGNO. ROSSOMANDO: RICORDARE E DIFENDERE LAVORO COSTITUENTI

(DIRE) Roma, 2 giu. – “Il 2 giugno 1946 gli italiani coltivarono una speranza chiamata liberta’. Oggi viviamo in un momento di crisi, le istituzioni, comprese quelle europee, soffrono di un allontanamento da parte dei cittadini. Il malessere sociale rischia di aprire la porta a scenari di paure, tensioni, odi. Oggi e’ la festa della Repubblica, la festa della democrazia, non smettiamo di ricordare e difendere il lavoro delle nostre madri e dei nostri padri costituenti”. Lo dice la vicepresidente del Senato Anna ROSSOMANDO. (Rai/ Dire) 14:40 02-06-18 NNNN

PD. MIGLIAIA IN PIAZZA A ROMA, ANCHE VELTRONI E CALENDA

PD. MIGLIAIA IN PIAZZA A ROMA, ANCHE VELTRONI E CALENDA (DIRE) Roma, 1 giu. – Migliaia di presenze a Roma per la manifestazione del Pd, con pulman arrivati da Emilia, Toscana, Umbria, Calabria, Puglia e Marche. In piazza anche leader storici come Walter Veltroni, oltre a ex ministri come Dario Franceschini, Carlo Calenda. A Santi Apostoli c’erano inoltre il presidente del Pd Matteo Orfini e i vice presidenti di Camera e Senato Ettore Rosato e Anna Rossomando. (Rai/ Dire) 20:21 01-06-18 NNNN

Governo: Rossomando, forte opposizione Pd per giustizia sociale

(AGI) – Roma, 1 giu. – “Dopo ben 90 giorni il Paese ha un Governo. Finora il segno piu’ evidente del ‘cambiamento’ sono alcuni tratti autoritari del cosiddetto contratto giallo – verde che non possono che preoccupare”. Lo dichiara la vicepresidente Pd del Senato, Anna Rossomando. “Per noi urgenze sociali e diritti sono inscindibili e per questo la nostra opposizione sara’ forte e al servizio della speranza di tutti quei cittadini che chiedono piu’ giustizia sociale e partecipazione alle decisioni: su questo dobbiamo ricostruire una connessione di sentimenti con il vasto popolo della sinistra”, osserva.(AGI) . Mao 011508 GIU 18 NNN

Governo: Rossomando (Pd), la Costituzione bussola del Paese

Governo: Rossomando (Pd), la Costituzione bussola del Paese (ANSA) – TORINO, 28 MAG – “La Costituzione deve sempre essere la bussola per affrontare i passaggi politici difficili e per tenere al primo posto l’interesse generale del Paese”. Lo afferma su Facebook la vicepresidente del Senato Anna Rossomando (PD), commentando la manifestazione di questa sera a Torino a sostegno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Il consenso e le aspettative dei cittadini non possono mai essere usati in modo cinico e strumentale per fini elettorali – aggiunge la parlamentare torinese -: chi si candida a guidare il Paese deve mettere al centro il Paese”.(ANSA). GTT 28-MAG-18 20:32 NNN

Pd, Rossomando: con relazione Martina si può aprire fase nuova

Roma, 19 mag. (askanews) – “Con il voto favorevole alla relazione di Martina può aprirsi una fase nuova della quale abbiamo bisogno per offrire un’alternativa credibile e un’opposizione efficace alla destra populista e sovranista che si appresta a governare il paese”. Lo afferma Anna Rossomando, vicepresidente del Senato, esponente dell’area orlandiana del Pd. “Importanti – aggiunge – i passaggi dove ha affermato la necessità di guardare in faccia il disagio sociale e gli errori che sono stati commessi, di congresso costituente, di collegialità , di costituire nuovi gruppi dirigenti e di anteporre le idee alle persone. Per questo oggi è un buon inizio. Da sempre la questione sociale è anche questione democratica; per opporci efficacemente alle destre sovraniste e populiste dobbiamo ripartire da qui . Perché dichiararci contro i populisti non basta e la storia ce lo ha già insegnato”. Afe 20180519T192716Z

Pd: Rossomando, domani ci misuriamo sui contenuti

Pd: Rossomando, domani ci misuriamo sui contenuti (ANSA) – ROMA, 2 MAG – “Io sono contraria a questa semplificazione governo si-governo no col Movimento 5 stelle. Non è questo il punto: il punto è come entriamo nel dibattito in corso, quali le questioni che pone il Pd, e non rinunciare ad influenzare il corso degli eventi. Per me, ad esempio, come per molti iscritti, militanti, simpatizzanti e semplici elettori del Pd, non è assolutamente auspicabile che ci sia un governo 5 stelle-Lega”. A dirlo, ai microfoni di “6 su radio 1″, è Anna Rossomando, senatrice del Pd e vicepresidente del Senato. “Renzi ha dato un contributo – sostiene – ma le questioni sono tutte sul tavolo e tutte ancora da risolvere e da chiarire, e lo faremo appunto nella sede appropriata, nel massimo organo dirigente del Pd. Quando si entra in una discussione non c’è nulla di predefinito, di scontato. Discutere e chiarire serve anche per modificare qualche convincimento e serve, soprattutto, a delineare un punto e una linea per il posizionamento del Partito democratico, cosa che non e’ ancora avvenuta. So che affascina molto il tema della ‘conta’. Ma in realtà ci sarà una relazione del reggente Maurizio Martina, al termine della quale si svilupperà una discussione, poi si voterà un documento, una risoluzione. Ci si misura sui contenuti con il massimo della condivisione e della unità. A questo servono le discussioni, a trovare punti di unità non di divisione”.(ANSA). FEL-COM 02-MAG-18 16:27 NNN