Archivio della categoria: Senato

ROSSOMANDO (PD): NON SI PUÒ RINUCIARE AL MES SENZA VEDERE CARTE

Roma, 17 apr. – “Innanzitutto bisogna uscire dalle discussioni da bar che alcune forze politiche hanno animato in questi giorni, penso in particolare alla Lega e a Fratelli d’Italia”. Cosi’ la senatrice del Pd, Anna ROSSOMANDO, interviene nel dibattito attorno al Mes. Interpellata dalla ‘Dire’ la parlamentare dem sottolinea che “stiamo parlando di 36 miliardi per la sanita’ italiana. Certamente devono essere verificati i termini dell’accordo per questi aiuti e se, come emerso dall’ultima eurogruppo, l’unico vincolo e’ che i soldi siano destinati alla sanita’ io penso che abbiamo l’obbligo di fare una discussione seria per decidere”. ROSSOMANDO avverte: “Rinunciare senza guardare le carte sarebbe una mossa ideologica, che gli italiani francamente non capirebbero, quindi io dico: bene approfondire l’analisi di tutte le misure che sta mettendo in campo l’Europa, poi ognuno si prende le sue responsabilita’”. Quindi per la senatrice “dobbiamo andare avanti con i negoziati e tutti devono lavorare e augurarsi un esito positivo, perche’ con l’ideologia e la propaganda non si esce dalla crisi. Servono serieta’, decisioni nell’interesse di tutti e noi dobbiamo pretendere che i governi europei lavorino con questo obiettivo”. (Tar/ Dire) 16:39 17-04-20 NNNN

Dl cura Italia, Rossomando(Pd): primo passo, ora cabina regia

Roma, 9 apr. (askanews) – Il decreto cura Italia è un primo passo importante. Ma per le decisioni sulla fase 2 serve “una assunzione di responsabilità collettiva” che coinvolga forze politiche, regioni, enti locali, sindacati e imprenditori. Lo afferma su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “Abbiamo sempre considerato il decreto ‘Cura Italia’ un primo passo nella gestione dell’emergenza Coronavirus. Un provvedimento che ha impegnato risorse ingenti e introdotto novità sostanziali, come il bonus per lavoratori autonomi e partite iva, oltre all’estensione della cassa integrazione. Il Senato, secondo le prerogative del Parlamento, ha migliorato il testo – spiega – in particolare per quanto riguarda lo snellimento delle procedure e l’inclusione di ulteriori categorie. Si tratta in ogni caso, evidentemente e inevitabilmente, di misure parziali, tanto che il governo ha già approvato il ‘decreto liquidità’ per le imprese ed è al lavoro per nuovi provvedimenti. Ora però – sottolinea Rossomando - è necessario un passo ulteriore, una non formale assunzione di responsabilità collettiva in vista della cosiddetta fase 2. Per fronteggiare una crisi senza precedenti il governo dovrà mobilitare le migliori competenze, coinvolgere forze politiche, enti locali e regioni, imprenditori e sindacati. Una pianificazione collettiva che possiamo riassumere nella formula ‘cabina di regia’”.

Cura Italia: Rossomando (Pd), Lega pasticciona su scudo medici

Roma, 5 apr. – “Ieri, per senso di responsabilita’, abbiamo evitato di commentare la figuraccia della Lega, costretta a ritirare in fretta e furia un emendamento, a prima firma Salvini, contrario alla tutela del personale sanitario che sta operando negli ospedali, fatto tra l’altro denunciato dai sindacati”. Lo dichiara in una nota la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando, che prosegue: “Ora pero’ che la Lega pasticciona attacchi il Pd con falsita’, e’ veramente insopportabile. La verita’ e’ che il Pd, dopo aver ascoltato le rappresentanze di categoria, cosa che continueremo a fare anche nei prossimi giorni, ha proposto una norma per tutelare medici, infermieri e operatori sanitari, con alcune limitazioni, come colpa grave e dolo. Altra cosa e’ il salvacondotto penale indiscriminato per tutti, anche per i datori di lavoro, che propongono i leghisti. Ribadiamo che in una situazione seria e che ci richiama alla massima responsabilita’, tutti dovrebbero comportarsi di conseguenza”, conclude. (AGI) com/Ser 051717 APR 20 NNN

Coronavirus: Rossomando (Pd), Stato c’è, no alle polemiche

(ANSA) – TORINO, 02 APR – “La presenza dello Stato a Torino e in Piemonte c’è. Lo ha dimostrato oggi il ministro Boccia che ha accompagnato la prima task force di 22 medici e infermieri volontari provenienti da tutta Italia, che da subito saranno operativi nelle strutture sanitarie piemontesi”. Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. “La Regione ha gli strumenti necessari per fare la sua parte in questa situazione di crisi – aggiunge -. Azzerare le polemiche e lavorare è un imperativo in questo momento e mi sembra molto utile lo strumento di cui si è dotato il Governo per la tracciabilità delle spese per gli interventi sanitari, una buona pratica che andrebbe adottata anche dalle Regioni. C’è molto da fare, penso in particolare alla difficile situazione nelle Rsa e ai necessari interventi nelle carceri. Con la responsabilità di tutti, l’unione di intenti tra istituzioni e anche con l’emozione positiva che si respirava oggi all’aeroporto di Caselle, ci sono le condizioni per affrontare l’emergenza e porre le basi per ripartire”.

CORONAVIRUS: ROSSOMANDO (PD), ‘GRAVE APPLAUSO SALVINI A MISURE ANTIDEMOCRATICHE ORBAN

“Governo per decreto, poteri eccezionali rinnovabili senza limite, chiusura discrezionale del Parlamento, informazioni solo da fonti ufficiali sulla pandemia. E’ grave che Salvini applauda le misure antidemocratiche del suo amico Orban. Serve un’ Europa solidale, non dei sovranismi.” Lo scrive su Twitter la senatrice del Pd, Anna ROSSOMANDO. (Ruf/AdnKronos) ISSN 2465 -

CORONAVIRUS. ROSSOMANDO (PD): IMPORTANTI MISURE PER ORDINISTI

“Bene l’estensione del bonus per i professionisti previsto dal decreto “Cura Italia” anche agli ordinisti. Ora il governo vada avanti con il lavoro per aumentare il sostegno ad autonomi e professionisti nel decreto aprile. Si tratta di misure di grande importanza”. Lo scrive su Twitter la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna ROSSOMANDO. (Vid/ Dire) 16:18 28-03-20

Coronavirus: Rossomando, buona notizia e’ non gestisce Salvini

Roma, 27 mar. – “Ieri parlava di rivolte. Oggi, con una grave spaccatura in corso, di uscire dall’Europa. Manda a ‘c…’ i leader europei, pero’ vuole condivisione delle misure col governo. Una delle poche notizie positive di questo periodo e’ che non c’e’ Salvini a gestire la crisi”. Cosi’ su Twitter la vicepresidente Pd del Senato, Anna Rossomando. (AGI) Bal 271520 MAR 20 NNN

Carceri: Rossomando, seguire indicazioni Mattarella

ROMA, 23 MAR – “Le prossime saranno giornate di lavoro in Senato e in Parlamento sul decreto Cura Italia. L’atteggiamento delle Camere deve essere costruttivo e propositivo. Le istanze che riguardano lavoro, imprese, professionisti e famiglie saranno al centro dei lavori parlamentari e chiaramente porteremo le nostre proposte con l’obiettivo di migliorare il decreto laddove necessario. La salute dei lavoratori e dei cittadini sarà le precondizione di tutte le nostre proposte e in questo ambito rientra anche la vicenda carceri, su cui da settimane ribadiamo la necessità di abbandonare approcci semplicistici e strumentali. Il riferimento fatto oggi dal Presidente Mattarella rispetto ai livelli della dignità umana nelle carceri deve essere un principio a cui ancorare le nostre iniziative”. Così in una nota la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando. IA 23-MAR-20 13:11 NNN

SICUREZZA. ROSSOMANDO: INDOSSARE FELPE NON FA DI SALVINI UN POLIZIOTTO

Roma, 3 mar. – “Salvini vorrebbe parlare a nome di tutti i poliziotti italiani e per loro conto si lamenta del capo della Polizia, Gabrielli. Deliri di onnipotenza…non mi risulta che aver indossato felpe e giacche della polizia faccia di Salvini un poliziotto”. Lo scrive su Twitter la senatrice del Pd, Anna ROSSOMANDO. (Vid/ Dire) 16:53 03-03-20 NNNN