Archivio della categoria: Giustizia

Intervista all’agenzia Dire

GOVERNO. ROSSOMANDO: DIA PROSPETTIVA AL PAESE E CERCHI UNITÀ
“Nel governo si discute molto, io mi colloco tra chi invita a cercare punti di unita’. Questo governo e’ nato per rispondere ad una drammatica urgenza: da una parte una crisi fortissima per una manovra disastrosa vedi clausole, dall’altra derive autoritarie. Ora c’e’ una grande responsabilita, anche nel raccontare la manovra. Questo governo deve dare prospettiva al Paese”. Lo dice Anna Rossomando, Vicepresidente del Senato della Repubblica, intervistata dal direttore dell’Agenzia Dire Nico Perrone.

Continua a leggere

Migranti: Rossomando (Pd), Salvini pensi alla sua coscienza

(AGI) – Roma, 7 ott. – “Ci sono 13 donne morte e bambini ancora dispersi. E Salvini, durante un comizio in Umbria, si sente in dovere di sentenziare sulle responsabilita’. Trovo tutto cio’ veramente squallido, specialmente se si fa a fini elettorali. Di coscienza dovrebbe pensare alla sua”. Lo scrive su Twitter la senatrice del Pd, Anna Rossomando, vice presidente del Senato. (AGI) Com/Fri 071846 OTT 19 NNN

ROSSOMANDO, ‘SORTEGGIO COMPONENTI CSM GRAVE ERRORE’ =

Roma, 30 set. (AdnKronos) – “In linea generale credo che non si possa essere alternativi alla cultura populista a macchia di leopardo. Poi, entrando nello specifico della giustizia, pensare di risolvere il tema della riforma del Csm con il sorteggio sarebbe un grave errore. Affidare anche parzialmente al caso la nomina dei membri di un organo di rango costituzionale significherebbe dichiarare l’incapacità di saper mettere in campo una riforma di sistema”. Lo afferma Anna Rossomando, senatrice del Pd e vicepresidente del Senato. “La questione è seria -aggiunge- e va affrontata attraverso proposte migliorative rispetto allo stato attuale, ad esempio lavorando sulla territorialità, sui collegi e sulle modalità di lavoro delle commissioni, non assecondando una visione populista della giustizia”. (Pol-Red/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 30-SET-19 17:51 NNNN

ROSSOMANDO, ‘BUON LAVORO A TUTTI, FORZA GIORGIS’

Roma, 13 set. (AdnKronos) – “Squadra al completo, ora il nuovo governo può partire a pieno regime con il grande obiettivo di migliorare la vita degli Italiani. Un augurio di buon lavoro a tutte e tutti e un in bocca al lupo particolare ad Andrea Giorgis, nuovo sottosegretario alla Giustizia. Giurista, costituzionalista, professore. Una scelta che premia uno dei migliori rappresentanti del nostro territorio, che si è formato negli anni del buongoverno delle giunte di centrosinistra di Torino e del Piemonte. Forza Andrea Giorgis!”. Lo scrive su Facebook la senatrice del Pd Anna ROSSOMANDO, vicepresidente del Senato, eletta in Piemonte. (Vmr/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 13-SET-19 16:51 NNNN

Dl Sicurezza bis: Rossomando, punta a scoraggiare soccorso in mare

(AGI) – Roma, 5 ago. – “Non si proceda all’esame di questo decreto. Non ricorrono i caratteri della necessita’ e dell’urgenza. Ce lo ricorda ossessivamente il Governo che gli sbarchi sono diminuiti. La priorita’ e l’urgenza sarebbero invece governare il fenomeno dell’immigrazione, non isolandosi dall’Europa”. Lo ha dichiarato la senatrice del Partito democratico, Anna Rossomando, intervenendo in Aula al Senato sul decreto Sicurezza bis. La senatrice ha poi sottolineato come “Il padre dei provvedimenti, Matteo Salvini, non abbia sentito la stessa urgenza di rispondere al Parlamento, che rappresenta il popolo, per riferire sulla Sicurezza della nostra collocazione internazionale, sui fatti del Russiagate”. “Se c’e’ urgenza, perche’ la Lega in Europa vota contro il cambiamento del trattato di Dublino? Perche’ quando si discute di immigrazione la sedia di Salvini e’ vuota? E’ vuota perche’ Salvini sta sulla torretta col filo spinato insieme a Orban, per scrutare l’orizzonte trucemente. Questa e’ la foto del governo italiano, di chi ci rappresenta in Europa. Dove sono i rimpatri assistiti? Dove sono le politiche di governo. Le regole internazionali vengono violate dal testo di questa legge, cosi’ come quelli costituzionali che dicono chiaramente che non si puo’ fare annegare chi e’ in pericolo. Da oggi se questa legge sara’ approvata, si potra’ scegliere se salvare vite o meno. L’obiettivo del governo e’ solo quello di scoraggiare il soccorso in mare, per il solo fatto che queste barche trasportano migranti”, ha concluso. (AGI) Com/Fri 051358 AGO 19 NNN

Prescrizione:Rossomando,da Bonafede disprezzo diritto difesa

(ANSA) – ROMA, 4 NOV – “Dopo aver definito ‘azzeccagarbugli’ gli avvocati italiani, il ministro Bonafede tenta di rimediare promettendo sostegno all’iniziativa dell’avvocatura di inserire in Costituzione la funzione dell’avvocato. La toppa è peggiore del buco. Mostra così di considerare la Costituzione solo uno strumento in cui inserire parole alle quali non attribuisce alcun valore, anziché il testo in cui sono scritti principi sacrosanti come quello del diritto di difesa e come potrebbe essere quello della funzione dell’avvocato come presidio delle libertà dei cittadini. Nessun ministro finora era riuscito un giorno a insultare i giornalisti e quello dopo gli avvocati, mostrando così disprezzo per la libertà di stampa e per il diritto di difesa”. Lo afferma la vice presidente del Senato, Anna Rossomando. (ANSA). BOS 04-NOV-18 17:10 NNN

Prescrizione: Rossomando (Pd), emendamento allunga durata processi

(AGI) – Roma, 31 ott. – “L’emendamento presentato dai relatori di maggioranza al ddl Anticorruzione, che prevede lo stop alla prescrizione dopo il primo grado di giudizio, avra’ come unico effetto quello di allungare ulteriormente la durata dei processi, rendendo la giustizia sempre piu’ incerta e sospesa nel tempo”. Lo dichiara con una nota la vicepresidente del Senato, Anna Rossomando (Pd), sottolineando che “l’unico modo per assicurare il servizio giustizia ai cittadini, sia che si tratti di vittime di reati o di imputati, e’ quello di avere tempestivamente decisioni efficaci. Una giustizia senza tempi certi e’ una giustizia negata”. Il ministro Bonafede, secondo Rossomando, “dovrebbe pensare innanzitutto a questo e a proseguire magari la politica di assunzioni avviate nella scorsa legislatura, di investimento sulle nuove tecnologie, di supporto alla formazione dei magistrati e di tutti gli operatori della giustizia perche’ i processi hanno bisogno, per funzionare, di capitale umano, organizzazione e risorse”. Inoltre, aggiunge ancora la vicepresidente del Senato, “non e’ assolutamente ammissibile che il ministro Bonafede pensi di riformare un istituto importante come quello della prescrizione tramite un post su facebook che annuncia un emendamento, senza alcun confronto con gli operatori della giustizia, avvocatura, magistratura e universita’: tenere per decenni sotto processo un imputato – conclude Rossomando – non e’ pensabile e sarebbe il modo peggiore, prima di tutto, per assicurare la tutela dei diritti alle vittime”. (AGI) Red/Oll 311813 OTT 18 NNN

Pd, Rossomando: Solidarietà a Cirinnà per deplorevole atto subito

Roma, 31 ott. (LaPresse) – “Solidarietà a Monica Cirinnà e a Esterino Montino, oggetti di un deplorevole atto di aggressione verbale da parte di individui certamente ben distanti da ciò che rappresenta la politica e l’appartenenza democratica. Sappiano che la violenza, anche verbale, è solo un atto di debolezza. Noi continueremo a mettere in campo tutta la nostra forza per respingerla”. Lo dichiara Anna Rossomando (Pd), vicepresidente del Senato, riferendosi alla scritta indirizzata ai colleghi dem “Montino e Cirinnà ve dovrebbero impicca’”. POL NG01 npf 20181031T085532Z

Di Segni, Rossomando: impegno più forte per non smarrire memoria

Di Segni, Rossomando: impegno più forte per non smarrire memoria “Non ha mai smesso di testimoniare l’orrore subito” Roma, 26 ott. (askanews) – “Un pensiero per Lello #DiSegni, l’ultimo sopravvisuto al rastrellamento di Roma. Deportato ad Auschwitz-Birkenau, non ha mai smesso di testimoniare l’orrore vissuto. Il nostro impegno per non far smarrire la #memoria sarà ancora più forte”. E’ quanto scrive su Twitter la parlamentare del Pd Anna Rossomando commentando la scomparsa di Lello Di Segni. Pol/Vep 20181026T123553Z

Migranti: Rossomando (Pd), iniziativa Spataro grande valore

(V. ‘Migranti: Spataro, richiedenti asilo in…’ delle 13.12) (ANSA) – TORINO, 25 OTT – “L’iniziativa presentata oggi dal Procuratore di Torino Armando Spataro ha un grande valore. Permettere ai richiedenti asilo, mentre sono ancora in attesa della decisone sulla loro istanza, di inserirsi in un progetto di collaborazione con la Procura”. Così, in una nota, la vicepresidente del senato Anna Rossomando. “E’ il modo corretto di valorizzare le capacità di queste persone, rendendoli partecipi di un servizio come quello della giustizia – aggiunge – mostrando il volto dello Stato che declina l’accoglienza con l’integrazione”.(ANSA). COM-GTT 25-OTT-18 14:10 NNN