Archivi giornalieri: 13 maggio 2013

Su “Radio Anch’io”, puntata del 14 maggio

Su “Radio Anch’io”, la trasmissione di RaiRadio1 condotta da Ruggero Po. 

Replica: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-cddb6344-23e6-4ac7-87b3-2b23a6edb105-radio1.html

Agenzia: 13_5_13 Radio1_Programma di governo e giustizia

Trasmissione del 14 maggio

GOVERNO. L’INTESA RITROVATA.

Due le vicende italiane che tengono banco: la richiesta di una condanna a sei anni per Silvio Berlusconi al “processo Ruby” e la ricucitura delle tensioni all’interno del governo dopo i malumori del fine settimana sempre sui temi della giustizia.

E’ quindi del programma dei primi cento giorni di Letta, con gli impegni su riforme, fisco e lavoro, e del rapporto fra politica e giustizia che Radio Anch’Io si occupa oggi con l’on. Anna Rossomando del PD, Lara Comi, deputata del PDL, il nuovo capogruppo di Scelta Civica al Senato Gianluca Susta, il senatore Nicola Morra del Movimento 5 Stelle e l’eurodeputato leghista Matteo Salvini. Parteciperanno, inoltre, i giornalisti Giorgio Mulè, direttore di Panorama e Claudio Tito, caporedattore politico di Repubblica.

COMUNALI: ROSSOMANDO (PD),CON PARITA’GENERE VERO CAMBIAMENTO

parità genere

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – ”La legge per la doppia preferenza approvata nella scorsa legislatura, che ho contribuito a sostenere come firmataria del disegno di legge, e’ uno strumento importante per promuovere la parita’ di genere nelle istituzioni locali. La forza delle donne puo’ davvero cambiare il Paese e renderlo piu’ attento alle esigenze di tutti. Per le prossime elezioni amministrative anche nella nostra Regione ci sara’ questa opportunita’ a disposizione di uomini e donne”. Lo afferma Anna Rossomando, deputata piemontese del Partito Democratico e segretario di Presidenza, capogruppo Pd in Giunta per le Autorizzazioni e componente della Commissione Giustizia alla Camera dei Deputati, in merito alle prossime Amministrative e nello specifico all’applicazione della legge che permette la ‘doppia preferenza di genere’ alle elezioni nei Comuni sopra ai 5mila abitanti. (ANSA).

COM-VR 13-MAG-13 17:12 NNNN

Rass stampa del 14_5_13 Repubblica Torino “Debutta in quattro comuni il voto ‘uomo più donna’