Archivio mensile:giugno 2013

25.6.13 Rossomando – Intervento in Aula su “Pene detentive non carcerarie”

Link diretto al video

Resoconto stenografico dell’Assemblea - Seduta n. 40 di martedì 25 giugno 2013

Proposte di legge: Delega al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili (A.C. 331-927-A) (Seguito della discussione del testo unificato)

Intervento in Aula

ANNA ROSSOMANDO. Signor Presidente, io penso che ci siano delle occasioni in cui segnare una differenza e una distanza sia di grande aiuto, e sicuramente questo è il caso. Vorrei segnare proprio la distanza di impostazione tra noi e chi si oppone a questo provvedimento e mi riferisco, in particolar modo, agli interventi dei colleghi della Lega. Innanzitutto… (25_6_13 Intervento aula – pene detentive non carcerarie, messa alla prova)

Interrogazione su geografia giudiziaria

Link diretto al video

Resoconto stenografico del 19 giugno 2013

(Orientamenti in merito ad un’azione di monitoraggio relativa all’entrata in vigore della riforma dell’organizzazione giudiziaria, anche al fine di eventuali interventi correttivi della stessa – n. 3-00125)

PRESIDENTE. L’onorevole Bazoli ha facoltà di illustrare l’interrogazione Verini n. 3-00125, concernente orientamenti in merito ad un’azione di monitoraggio relativa all’entrata in vigore della riforma dell’organizzazione giudiziaria, anche al fine di eventuali interventi correttivi della stessa (Vedi l’allegato A – Interrogazioni a risposta immediata), di cui è cofirmatario (leggi tutto)

CARCERI: PARLAMENTARI PD, DOPO PDL ANCHE LEGA RITIRI FIRMA

logo_garante_detenuti.1203435764(ANSA) – TORINO, 18 GIU – I parlamentari Pd del Piemonte chiedono che anche la Lega, come ha fatto questa mattina il Pdl, ritiri la firma dal provvedimento che si sarebbe dovuto discutere oggi nell’aula del Consiglio regionale per l’abolizione del garante dei detenuti. ”E’ paradossale che, proprio nel momento in cui le difficili condizioni dei detenuti sono un tema nazionale sulla cui emergenza ha insistito piu’ volte il capo dello Stato – dichiarano i parlamentari, in una nota a prima firma di Anna Rossomando – la Regione Piemonte si muova in controtendenza e proponga di abolire proprio il garante”. ”Il gruppo del Pdl – aggiungono – ha ritirato la firma dalla proposta di legge, chiediamo che anche la Lega ci ripensi”. (ANSA).

Così i Parlamentari piemontesi del Partito Democratico:

on. Anna Rossomando, on. Cristina Bargero, on. Franca Biondelli, on. Luigi Bobba, on. Antonio Boccuzzi, on. Francesca Bonomo, sen. Vannino Chiti, on. Cesare Damiano, sen. Nerina Dirindin, on. Umberto D’Ottavio, on. Stefano Esposito, sen. Federico Fornaro, on. Andrea Giorgis, sen. Patrizia Manassero, on. Davide Mattiello, on. Edoardo Patriarca, sen. Magda Zanoni.

PL 18-GIU-13 13:53 NNNN

CITTADINANZA: ROSSOMANDO (PD),IUS SANGUINIS ORMAI INADEGUATO

(ANSA) – TORINO, 17 GIU – ”Evidentemente ai Fratelli d’Italia piace il ruolo di guastatori, che loro stessi si attribuiscono annunciando propositi minacciosi quando a Torino, alla presenza della ministra Kyenge, verranno assegnate le cittadinanze onorarie agli immigrati”. Lo afferma, in una nota, la parlamentare piemontese del Pd, Anna Rossomando. ”Noi del Partito Democratico sosteniamo convintamente l’iniziativa – aggiunge – del resto analoga a quella a cui ho partecipato nei giorni scorsi al comune di Rivoli, che e’ un primo passo per aprire una discussione seria sulla revisione dell’attuale legge sulla cittadinanza, ancora legata a una concezione, come quella dello ius sanguinis, non piu’ capace di rispondere alle attuali esigenze della nostra societa”. (ANSA).
COM-GTT 17-GIU-13 16:15 NNNN

 

Domenica 23 giugno dalle ore 15 alle ore 18.30 presso la Villa della Tesoriera (Corso Francia 192) è organizzata una festa per tutti i bimbi torinesi con giochi, animazione e merenda.

Alle ore 17.30 cerimonia di consegna degli attestati di cittadinanza simbolica ai bimbi figli di genitori stranieri nati a Torino nel 2013, con il patrocinio del Comitato Italiano per l’Unicef. Alla presenza della Ministra per l’Integrazione Cécile Kyenge e del Presidente dell’Unicef Italia Giacomo Guerra.

UNA GIUSTIZIA MALATA – Napoli 17 giugno

magistratiLunedì 17 Giugno 2013 dalle ore 18:00 - via S. Caterina a Chiaia, 23 (ang. piazza dei Martiri) – 80121 Napoli NA

Presentazione del libro  “Magistrati!” di Bruno Larosa, edito da Cento Autori.

Insieme all’autore, interverranno:

Anna Rossomando - componente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati;

Aldo Cafiero - penalista;

Raffaele Piccirillo - magistrato presso l’Ufficio Massimario della Corte di Cassazione; 

Alessandro Barbano - Direttore de “Il Mattino”

Agenzia Presentazione libro Magistrati-Napoli 17 giugno 13

.