Archivio mensile:luglio 2013

Rossomando in dichiarazione di voto su pregiudiziale costituzionalità della Lega al dl carceri (video + stenografico)

rossomando pregiudiziale dl carceri fotoLink diretto al video

Resoconto stenografico dell’Assemblea - Seduta n. 62 di mercoledì 31 luglio 2013

Disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 78 del 2013: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena (Approvato dal Senato) (A.C. 1417) (Esame di una questione pregiudiziale: Lega)

ANNA ROSSOMANDO. Signor Presidente, anch’io interverrò sui i profili denunciati di incostituzionalità, perché sul merito avremo ampio spazio in aula, quando si discuterà il provvedimento. Intanto è stato avanzato un profilo di incostituzionalità sulla questione dell’urgenza e della necessità (leggi tutto)

Agenzia dell’1_8_13 Carceri_Alla Camera DL su esecuzione Pena, Lega-Fdi-M5s contro maggioranza

Carceri: Rossomando (Pd),riportare dl a finalita’ originaria

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – “Modificare il testo del decreto carceri, restituendogli la finalita’ originaria, e’ necessario e urgente”. Lo dice la deputata del Pd, Anna Rossomando, membro della commissione giustizia della Camera. “E’ necessario – aggiunge – intervenire sulle cause strutturali delle drammatiche condizioni delle nostre carceri, in primo luogo abolendo la cosiddetta ‘ex Cirielli’ che ha introdotto preclusioni automatiche all’espiazione della pena con misure alternative al carcere”. Secondo Rossomando, “si tratta di misure comunque limitative della liberta’ che, dati alla mano, abbattono i numeri della recidiva com’e’ stato dichiarato da tutti gli operatori del diritto stamane in audizione alla commissione Giustizia della Camera. In questo quadro – conclude la deputata democratica – e’ anche opportuno che vengano riviste le norme sulla custodia cautelare approvate dal Senato”.(ANSA).
PDA 30-LUG-13 16:41 NNNN

Tav: Rossomando (Pd), solidarieta’ ai magistrati

(ANSA) – TORINO, 29 LUG – ”Solidarieta’ ai magistrati della Procura torinese e al procuratore capo Gian Carlo Caselli impegnati per il rigoroso rispetto della legalita”’ e’ stata espressa da Anna Rossomando, deputato piemontese del Pd, componente della Commissione Giustizia. ”Le dichiarazioni rese oggi da alcuni esponenti del Movimento NO Tav – ha aggiunto Rossomando – sono inaccettabili nella forma e nella sostanza”. (ANSA).

BAN 29-LUG-13 20:14 NNNN

Voto scambio: Rossomando (Pd), miglioramenti ma presto

voto scambio mafioso(ANSA) – ROMA, 24 LUG – “Il testo approvato all’unanimita’ alla Camera ha segnato un significativo passo avanti introducendo la punibilita’ anche per ‘altra utilita”, ovvero non per il solo scambio di denaro. Quest’ultimo, infatti, era il punto debole per l’effettivita’ ed efficacia della norma sul voto di scambio mafioso, cosi’ com’era stato da piu’ parti e piu’ volte evidenziato proprio con riferimento all’esperienza sul campo di importanti inchieste giudiziarie”. E’ quanto afferma la deputata del Pd Anna Rossomando, membro della commissione Giustizia della Camera. “Abbiamo considerato questa modifica una priorita’ – continua Rossomando – approvandola nei primi mesi della legislatura con il voto unanime dell’Aula. Ora – conclude – non si facciano passi indietro, ogni miglioramento e’ ovviamente benvenuto, ma si approvi prima dell’estate questa norma”. (ANSA).
PH 24-LUG-13 14:02 NNNN

Rossomando su omofobia: bene ok Commissione, ora rapido si Aula

Roma, 23 luglio 2013 – La legge per l’introduzione del reato di omofobia, votata ieri dalla Commissione Giustizia della Camera,  è un importante passo avanti per rendere il nostro paese più civile e più attento nella difesa dei diritti di tutti. Adesso è necessario che l’aula approvi al più presto il testo definitivo e che ci sia la più ampia condivisione possibile, a riprova del fatto che certe battaglie di civiltà devono essere un patrimonio condiviso. Quello sui diritti civili è un impegno forte che il Partito Democratico sta sostenendo accanto al lavoro sui provvedimenti economici: il decreto del fare che sarà votato domani dall’aula è infatti frutto delle correzioni e degli emendamenti approvati in Commissione che hanno cambiato e migliorato il testo varato dal Governo

TAV: DEPUTATI PD PIEMONTE, FERMA CONDANNA PER MINACCE A ESPOSITO

Torino, 23 lug. – (Adnkronos) – ”Le minacce recapitate al senatore Stefano Esposito sono un fatto gravissimo e preoccupa questa ‘escalation’ di violenza. E’ necessario che tutti, senza distinzione di parte, prendano le distanze e condannino ogni forma di violenza: questa deve essere la prima forma di mobilitazione democratica e il presupposto di ogni confronto politico”. Lo affermano in una nota i deputati del Pd del Piemonte che esprimono solidarieta’ al collega parlamentare.

Anna Rossomando, Cristina Bargero, Gianluca Benamati, Franca Biondelli, Gigi Bobba, Antonio Boccuzzi, Francesco Bonifazi, Enrico Borghi, Paola Bragantini, Cesare Damiano, Umberto D’Ottavio, Massimo Fiorio, Silvia Fregolent, Andrea Giorgis, Chiara Gribaudo, Davide Mattiello, Edoardo Patriarca, Giacomo Portas, Mino Taricco, Flavia Piccoli Nardelli
(Rre-Abr/Opr/Adnkronos) 23-LUG-13 19:20

NNNN