Archivio mensile:maggio 2015

Rossomando: Identità biologica? Delicato chiedere a madre senza revoca segreto

Roma, 12 mag. (LaPresse) – “È pacifico che una madre che non abbia riconosciuto il proprio figlio alla nascita possa cambiare idea e revocare la segretezza del parto. La questione più delicata è, però, come si possa svolgere la procedura se la madre non ha manifestato questa volontà”. Lo ha detto la deputata del Pd Anna Rossomando al Gr1, parlando del ddl sull’identità biologica che viene discusso venerdì dall’aula di Montecitorio. Rossomando è autrice di una delle proposte di legge sul tema che sono state discusse nella commissione Giustizia della Camera, di cui fa parte. lcr 121400 Mag 2015

Ecoreati: Rossomando (Pd), norme appropriate ed efficaci

(ANSA) – ROMA, 5 MAG – “Oggi chi tiene alla salvaguardia dell’ambiente sa che molto presto ci sara’ uno strumento in piu’, appropriato ed efficace”. Lo dice la deputata del Pd Anna Rossomando, componente la commissione Giustizia della Camera, riferendosi al ddl sugli ecoreati in via di approvazione a Montecitorio. “Generazioni di ambientalisti – sottolinea l’esponente dem – hanno potuto finora solo sperare che la lotta ai crimini ambientali potesse essere fatta con una normativa ad hoc, che riconoscesse la specificita’ dei reati e ampliasse la possibilita’ d’intervento. Ora siamo a un passo dal centrare l’obiettivo, che sia il presidente del Consiglio, sia i ministri della Giustizia e dell’Ambiente hanno ribadito essere cruciale nell’azione di governo e storico per la portata delle novita’. Quanto alla normativa sulle trivellazioni, penso che abbia bisogno di essere definita in modo organico e non con iniziative estemporanee come l’emendamento sul divieto di uso degli air gun”. Ora, conclude Rossomando, “manterremo l’impegno di approvarla nei prossimi giorni al Senato”. (ANSA). DEL 05-MAG-15 18:01 NNNN