Archivi giornalieri: 18 maggio 2016

Pd: nostra pdl vuole superare modello attuale per adozioni estero

Pd: nostra pdl vuole superare modello attuale per adozioni estero “Come riconosce Costa, dovrà occuparsi anche di stepchild adoption” Roma, 18 mag. (askanews) – “La nostra proposta di riforma dell’istituto delle adozioni internazionali è molto chiara e prevede il totale superamento del sistema attuale. L’impianto centrale del sistema che vogliamo introdurre è l’agenzia pubblica per le adozioni internazionali che fornisca assistenza giuridica, sociale e psicologica prima e dopo l’adozione alle coppie che vogliano adottare un bambino proveniente dall’estero. L’agenzia non intende sostituirsi, ma affiancare gli enti privati che operano in questo settore. La proposta risponde alle criticità emerse, soprattutto costi e assistenza post-adozione. C’è un calo dei numeri delle adozioni internazionali, dovuto a tanti fattori, è evidente che c’è bisogno di supporto maggiore”. Lo dice Anna Rossomando, deputata del Pd e prima firmataria, insieme a Sandra Zampa e Lia Quartapelle, della pdl sulle adozioni internazionali all’esame della commissione Giustizia della Camera. Rossomando aggiunge che “il dibattito complessivo delle adozioni è di estrema importanza, coinvolge sentimenti e storie di vita di tante persone e di tanti bambini, e perciò merita un confronto serio e approfondito da parte del legislatore che naturalmente dovrà occuparsi, come ha riconosciuto oggi il ministro Costa, anche del tema delle stepchild adoption”. Rea 20160518T175732Z

MERCOLEDÌ 18 MAGGIO 2016 17.57.51