Archivi giornalieri: 9 febbraio 2018

«La forza di non arrendersi» Donne e diritti nella giornata torinese di Lucia Annibali

incontro annibali v3«La forza di non arrendersi»

Donne e diritti nella giornata torinese di Lucia Annibali

Un’occasione di dibattito e un’opportunità per ascoltare le esperienze, le richieste e i suggerimenti di chi quotidianamente si occupa di contrastare la violenza sulle donne. È stato questo il filo rosso degli incontri avuti oggi, giovedì 8 febbraio, da Lucia Annibali, candidata come capolista alla Camera dei Deputati nel collegio Piemonte 1-02 nella lista del Partito Democratico, e da Anna Rossomando, candidata al Senato nel collegio Piemonte 1-01, e da Silvia Fregolent, candidata alla Camera nel collegio Piemonte 1-01.

Con questo spirito, è stato richiesto un incontro con magistrati e avvocati, vertici degli uffici giudiziari e del Consiglio dell’ordine degli Avvocati: sono state illustrate le buone pratiche e anche le criticità che il mondo della giustizia riscontra nel contrasto alla violenza di genere. Per chi subisce questo tipo di violenza, i tempi della giustizia e le competenze sono il punto più sensibile e da valorizzare al meglio.

Al Collegio degli Artigianelli, si è poi svolta l’iniziativa «La forza di non arrendersi», a cui hanno partecipato decine di esponenti di associazionioperatori socio-sanitari e del settore giustizia, mondo del volontariato e del terzo settore, e le realtà che tutti i giorni operano per la tutela e la difesa delle donne contro ogni forma di violenza. Tanti gli interventi in sala, che hanno raccontatoalcune delle esperienze e delle best practice più significative del territorio.

«Il Piemonte rappresenta un’eccellenza e un esempio in materia di politiche contro la violenza di genere – dichiara Lucia Annibali –. Sul territorio sono molte le realtà impegnate quotidianamente nel fornire assistenza ma soprattutto nella prevenzione. Come Dipartimento Pari Opportunità abbiamo fatto molto in questa direzione, da ultimo le linee guida nazionali in tema di soccorso e assistenza alle donne vittime di violenza».

«Di questo è necessario tenere conto per verificare l’efficacia delle norme e delle azioni intraprese – spiega l’onorevole Anna Rossomando – La prossima legislatura avrà bisogno dei preziosi suggerimenti di chi è in prima linea per sostenere e accompagnare le vittime e soprattutto per contrastare la violenza di genere».

«Oggi, assieme a Lucia Annibali – dichiara l’onorevole Silvia Fregolent – abbiamo toccato con mano le tante azioni positive e concrete che il governo ha fatto in questi anni sul tema del contrasto alla violenza e per la tutela e l’estensione dei diritti».

Annbiali sarà nel torinese ancora domani, venerdì 9, con alle ore 9 la visita, assieme al candidato Pd del collegio uninominale di Collegno Umberto D’Ottavio, al centro antiviolenza Centro Donna diCollegno, nell’area dell’ex manicomio (Villa 5, ingresso da via Torino 9). Alle ore 10,30 la Annibali sarà a Palazzo Einaudi di Chivasso (piazza D’Armi 6), accompagnata dai candidati Pd Gianna Pentnero Alberto Avetta, per un incontro con tutte le realtà del territorio impegnate contro la violenza di genere, per poi concludere la mattinata alle ore 12 Ivrea (via Jervis 15 – sala conferenze “La direzione del benessere) con una conferenza stampa per la presentazione dei candidati del Pd e della coalizioneFrancesca Bonomo (collegio uninominale Ivrea – Camera), Alberto Avetta(collegio uninominale Ivrea/Settimo – Senato), Davide Gariglio (collegio plurinominale Camera), Anna Rossomando (collegio plurinominale Senato) e Davide Mattiello (collegio plurinominale Camera). 

MEDIA: