Archivio mensile:giugno 2018

ITALIAONLINE: ROSSOMANDO (PD), DI MAIO SCONGIURI LICENZIAMENTI

Torino, 29 giu. – (Adnkronos) – “Di Maio ha dichiarato più volte di voler limitare il precariato con il decreto dignità, ennesimo provvedimento solo annunciato. Ecco, siccome il lavoro è dignità, dica una parola ai lavoratori di Italiaonline che chiedono da tempo di incontrarlo e si impegni pubblicamente a scongiurare il licenziamento dei lavoratori della sede piemontese”. Cosi’ in una nota la parlamentare piemontese del Pd, Anna Rossomando. (Rre-Abr/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 29-GIU-18 18:28 NNNN

Lavoro: Rossomando, chiederò intervento governo per Comital

(ANSA) – TORINO, 29 GIU – “La volontà di cercare una soluzione in tempi rapidi manifestata dal curatore è un segnale positivo: nei prossimi giorni presenterò un’interrogazione in Parlamento per sollecitare l’intervento del governo e ribadire la delicatezza della situazione”. Lo afferma Anna Rossomando (Pd), vicepresidente del Senato, che ha partecipato all’assemblea Comital. “Nella difficile situazione in cui versa la Comital, con 110 famiglie che rischiano di perdere il posto di lavoro senza avere la possibilità di accedere agli ammortizzatori sociali, è importante che tutti facciano la loro parte”, aggiunge. (ANSA). ANG 29-GIU-18 15:07 NNN

Embraco: Rossomando, innovazione è chiave per competitività

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – “L’accordo #Embraco è un’ ottima notizia. Lo sviluppo di un’industria innovativa è la chiave per rendere il nostro territorio competitivo e per far sì che la ripresa economica coincida con la buona occupazione”. Lo scrive su Twitter Anna Rossomando (Pd), vicepresidente del Senato. (ANSA). IA-COM 26-GIU-18 19:09 NNN

Pd, Rossomando: Pil non basta, torniamo ai bisogni delle persone

Pd, Rossomando: Pil non basta, torniamo ai bisogni delle persone Roma, 26 giu. (LaPresse) – “Il Pil non basta, bisogna tornare a parlare ai bisogni delle persone”. Così la senatrice Pd Anna Rossomando in conferenza stampa alla Camera. “Sulla Flat Tax vorrei aggiungere che non accorcia le distanze sociali”, sottolinea la parlamentare, presentando un pacchetto di proposte di legge a tutela dei diritti sociali.

LAVORO. DOMANI CONFERENZA STAMPA CON ORLANDO, DAMIANO, INCERTI E ROSSOMANDO

(DIRE) Roma, 25 giu. – Martedi’ 26 giugno alle 13, presso la sala stampa della Camera dei deputati, Andrea Orlando e Cesare Damiano, insieme ad Antonella Incerti e Anna Rossomando, vice presidente del Senato, presenteranno un pacchetto di disegni di legge in tema di lavoro e welfare. Il Partito Democratico – sostengono Orlando e Damiano – ha bisogno di un ripensamento di fondo che noi vogliamo riassumere in una parola: discontinuita’. Si tratta di produrre una rottura di metodo nella direzione politica e di contenuto nei programmi. A questo fine intendiamo avanzare alcune proposte sui temi del lavoro e del welfare che contribuiscano ad arricchire il dibattito parlamentare e a stimolare il confronto con le parti sociali. (Com/Vid/ Dire) 10:30 25-06-18 NNNN

Ballottaggi: Rossomando (Pd), urgente direzione e congresso

(ANSA) – ROMA, 25 GIU – “Il voto delle amministrative ci consegna una pesante sconfitta per il Pd. + necessario e urgente che venga convocata la direzione e che si avvii il percorso per un congresso costituente”. Lo afferma la senatrice del Pd Anna Rossomando. “Dobbiamo ripartire con l’umiltà di ripensare profondamente il suo ruolo e la sua organizzazione per tornare indispensabile strumento di giustizia e dignità per tutti. E’ arrivato per noi il momento di fare una valutazione critica che porti a un significativo cambio di rotta politica e di ricostruzione del contatto con i cittadini. Il M5S si dimostra volatile e paga le ambiguità di questa breve fase di governo in cui è stato cannibalizzato da Salvini. Il Paese ha bisogno del centrosinistra, è nostra responsabilità ricostruirlo”, conclude. (ANSA). MAT-COM 25-GIU-18 11:06 NNN

Lavoro: Comital; Rossomando, se ne occupi Ministro Di Maio

(ANSA) – IVREA (TORINO), 21 GIU – “Il fallimento della Comital è un duro colpo per l’industria di qualità italiana”. Il vicepresidente del Senato, Anna Rossomando (Pd), chiede un urgente intervento del Governo per salvare la storica azienda di Volpiano (Torino). “Mi auguro si trovi rapidamente una soluzione per i 110 dipendenti: come istituzioni saremo a fianco dei lavoratori per cercare una soluzione a questa crisi”. “Il Governo e il ministro del Lavoro Luigi Di Maio devono farsi carico di questa situazione, a partire dagli ammortizzatori sociali”, aggiunge la senatrice. (ANSA). YCB-BOT 21-GIU-18 19:22 NNN

Saviano: Rossomando (Pd), revoca cittadinanza? Provocazione

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – “Lega Nord Torino chiede revoca cittadinanza onoraria a Roberto Saviano? + una provocazione offensiva. Bisogna che il tema della lotta alle mafie non scompaia dal dibattito politico, per tutti i partiti deve essere la priorità. Saviano è un esempio di passione civile”. Lo afferma su twitter la vicepresidente del Senato Anna Rossomando (Pd).(ANSA). BSA-COM 21-GIU-18 18:59 NNN

TAV: ROSSOMANDO, ASSENZA LEGA-M5S A TAVOLO PIEMONTE INCOMPRENSIBILE

Roma, 18 giu (AdnKronos) – “Il tavolo sulle infrastrutture convocato dal presidente Chiamparino, che ha visto oggi il primo incontro con i parlamentari del territorio, sarà un ottimo strumento per analizzare costantemente opportunità e criticità per la nostra Regione su tutto il tema infrastrutture”. Lo dice Anna Rossomando, del Pd. “L’assenza al tavolo dei parlamentari di governo è incomprensibile. Se la Lega ha deciso, sulla scia dei Cinque Stelle, che la Tav non è più una priorità per il Paese e per il Piemonte si prenda la responsabilità e spieghi le nuove ragioni ai cittadini”, aggiunge la vice presidente del Senato. “Il Tav, come altre infrastrutture importanti per lo sviluppo del Piemonte, ha a che vedere con la domanda su quali e dove saranno gli assi strategici nei prossimi anni. Ciascun gruppo parlamentare con la sua autonomia deve impegnarsi affinchè non si confermi ciò che già è palese, ovvero il rischio concreto di una preferenza per l’asse Nord-Est a scapito del Nord-Ovest. In questo caso il Piemonte ne risulterebbe danneggiato e isolato”, conclude Rossomando. (Pol/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 18-GIU-18 15:53 NNNN