Scritte su sede Pd: Rossomando, non cedere a intimidazioni

orabastaviolenza(v. “Scritte contro Cie….” delle 11.33) (ANSA) – TORINO, 13 FEB – “Il confronto politico non puo’ trasferirsi sui muri delle sedi di partito, con frasi minacciose inquietanti come quelle comparse sulla sede del Pd di Barriera di Milano”. Cosi’ Anna Rossomando, deputata e membro della Direzione Nazionale del Partito democratico. “Esprimo la mia solidarieta’ e vicinanza – aggiunge la deputata torinese – al sen. Stefano Esposito e al sottosegretario Filippo Bubbico: anche su un argomento delicato come i Cie il Partito Democratico ha gia’ aperto una discussione proponendone il superamento. Si, dunque, – conclude Rossomando – ad ampio confronto, ma nessun cedimento a condizionamenti o intimidazioni”.(ANSA).

BAN 13-FEB-14 13:08 NNNN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>