Reyhaneh: protesta parlamentari Pd davanti a ambasciata Iran

Lettera aperta all’ambasciatore, “indignati per sua uccisione” (ANSA) – ROMA, 29 OTT – Una delegazione di parlamentari del Pd si rechera’ questa sera all’ambasciata dell’Iran in via Nomentana a Roma per manifestare la propria indignazione per l’impiccagione della giovane donna Reyhaneh Jabbari, avvenuta lo scorso 25 ottobre. La delegazione – riferisce un comunicato – e’ composta, fra gli altri, da Roberta Agostini, Sofia Amoddio, Lorenza Bonaccorsi componente della segreteria nazionale del Pd, Rosa Calipari, Elena Carnevali, Anna Maria Carloni, Susanna Cenni, Maria Chiara Gadda, Daniela Gasparini, Anna Giacobbe, Fabrizia Giuliani, Chiara Gribaudo, Vanna Iori, Pia Elda Locatelli, Barbara Pollastrini, Anna Rossomando, Gea Schiro’, Marietta Tidei, Valeria Valente e Sandra Zampa, componente della commissione Esteri e vicepresidente della commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza. I deputati del Pd hanno inviato una lettera all’ambasciatore iraniano in cui si afferma, tra l’altro, che “il popolo italiano che noi rappresentiamo, le donne italiane di cui sentiamo tutto il dolore e l’indignazione per il supplizio a cui e’ stata sottoposta Reyhaneh Jabbari, alzano la voce davanti al suo Paese”. (ANSA).
ML 29-OTT-14 18:15 NNNN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>