Rossomando su estensione assistenza sanitaria integrativa dei deputati ai conviventi dello stesso sesso

“L’albero dell’uguaglianza” Pittura, Fantasia / Visionario, Olio, Tela, 120x60x5cm, 2012

Oggi nell’Ufficio di Presidenza della Camera, rispondendo a una richiesta avanzata dal deputato Scalfarotto, abbiamo votato a maggioranza l’estensione dell’assistenza sanitaria integrativa dei deputati ai conviventi dello stesso sesso. Una decisione importante che ha eliminato una irragionevole disparità di trattamento. L’assistenza sanitaria integrativa viene erogata da un fondo del tutto autonomo alimentato tramite contribuzione volontaria dei deputati e non grava in nessun modo sui fondi della Camera, quindi il termine privilegio è del tutto inappropriato in questo caso; mentre per quanto mi riguarda i diritti che eliminano le discriminazione possano essere attuati in ogni sede. In questo caso lo si è potuto fare rispondendo a un quesito che era stato avanzato da un collega. Attuare ogni volta che è possibile un principio di non discriminazione fa fare un passo avanti a tutti. Nelle sedi legislative ci batteremo perché questo principio venga ancora ulteriormente e pienamente attuato così come abbiamo tentato di fare nella passata legislatura.

Un pensiero su “Rossomando su estensione assistenza sanitaria integrativa dei deputati ai conviventi dello stesso sesso

  1. Paola Miotto

    Nulla in contrario, ma forse, per certi provvedimenti sarebbe più opportuno iniziare dal paese che non dal Parlamento. Ormai fuor dalle ideologie, con governi che più nulla hanno di politico e mischiano il sacro col profano, se voi Parlamentari,tutti, cambiaste l’ottica del ragionamento e partiste dalla nazione e non dalla fazione, noi potremmo iniziare ad avere nuovamente fiducia e a non affidarci più alla Rete (anche se ancora meglio quella, per quanto fantomatica, rispetto a certi, tanti, politicanti!)

    Replica

Rispondi a Paola Miotto Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>