LEGITTIMA DIFESA. ROSSOMANDO (PD): NON È TEMA DA PROPAGANDA

VENERDÌ 17 MARZO 2017 18.55.20
LEGITTIMA DIFESA. ROSSOMANDO (PD): NON È TEMA DA PROPAGANDA (DIRE) Roma, 17 mar. – “La legittima difesa non e’ tema da campagne propagandistiche. La domanda di sicurezza dei cittadini deve essere ascoltata e devono essere date risposte ma non e’ intervenendo sulla legittima difesa che si tutela maggiormente la sicurezza”. Cosi’ Anna ROSSOMANDO, deputata del Pd in commissione Giustizia alla Camera, ai microfoni di Skytg24. “La legittima difesa – continua ROSSOMANDO - gia’ esiste nel nostro ordinamento e gia’ oggi offre garanzie e tutele al cittadino che, vittima di una rapina o di un furto, reagisce: si puo’ valutare se e come funziona la norma, evitando pero’ inutili strumentalizzazioni. La soluzione non e’ pero’ cancellare la verifica se ci sia stata o meno legittima difesa: questo sarebbe inaccettabile. Per rispondere alla domanda di sicurezza dei cittadini bisogna intervenire a monte per evitare e limitare reati odiosi, come i furti in casa, investendo in sicurezza come e’ stato fatto con le ultime finanziarie che hanno aumentato di oltre 5 miliardi di euro gli stanziamenti su sicurezza e difesa, mentre il centrodestra li aveva diminuiti di 4 miliardi. Proprio in questa direzione – conclude ROSSOMANDO - va letto anche l’aumento delle pene per i furti e le rapine approvato in questi giorni dal Senato nel disegno di legge sul processo penale”. (Com/Rai/ Dire) 18:54 17-03-17 NNNN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>