Migranti, Rossomando (Pd): da Di Maio invasione di campo, indagini non vanno strumentalizzate

(AGI) – Roma, 28 apr. – “Di Maio dovrebbe sapere che la prima regola per chi aspira a ruoli di governo o semplicemente ricopre cariche elettive e’ il rispetto dei ruoli e delle prerogative delle istituzioni”. Lo dichiara Anna Rossomando (Pd). “Strumentalizzare per fini politici delicate indagini giudiziarie, come quelle in corso presso la Procura di Catania, e’ un’invasione di campo e non vale un pugno di voti. Suggerirei poi al collega Di Maio di rileggersi l’attuale normativa sulle intercettazioni, il cui impiego non e’ mai stato messo in discussione come strumento di indagine giudiziaria e anzi e’ stato potenziato dai provvedimenti approvati in Parlamento negli ultimi due anni con particolare riferimento all’utilizzo degli strumenti informatici”, osserva.(AGI) Mao 281525 APR 17 NNNN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>