Rossomando(Pd): soluzione su intercettazioni è ddl processo penale

MERCOLEDÌ 17 MAGGIO 2017 13.08.05
Rossomando(Pd): soluzione su intercettazioni è ddl processo penale Lì delega al governo per evitare utilizzo estraneo a procedimento Roma, 17 mag. (askanews) – “L’uso improprio del contenuto delle intercettazioni mediante la loro indiscriminata pubblicazione, per di più nella delicatissima fase delle indagini preliminari che ha riguardato da ultimo Matteo Renzi, sottolinea l’urgenza del provvedimento di riforma del processo penale”. Così Anna Rossomando, deputata del PD in commissione Giustizia alla Camera. “Lì c’è una precisa delega al governo – sottolinea Rossomando - per rafforzare questo importante strumento di indagine ed evitarne un utilizzo totalmente estraneo al processo penale e alle sue finalità, ovvero accertare la sussistenza di fatti reato. La delega recepisce principi e indirizzi tracciati dalle circolari di autorevoli Procure italiane. Dunque la soluzione c’è, ed è approvare al più presto la riforma del processo penale – conclude Rossomando - sul quale era già stata autorizzata l’apposizione della fiducia, come del resto già fatto al Senato dopo alcune ulteriori modifiche frutto di approfondimenti e contributi plurali”. Pol/Gal 20170517T130750Z

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>