Pd, Rossomando: con relazione Martina si può aprire fase nuova

Roma, 19 mag. (askanews) – “Con il voto favorevole alla relazione di Martina può aprirsi una fase nuova della quale abbiamo bisogno per offrire un’alternativa credibile e un’opposizione efficace alla destra populista e sovranista che si appresta a governare il paese”. Lo afferma Anna Rossomando, vicepresidente del Senato, esponente dell’area orlandiana del Pd. “Importanti – aggiunge – i passaggi dove ha affermato la necessità di guardare in faccia il disagio sociale e gli errori che sono stati commessi, di congresso costituente, di collegialità , di costituire nuovi gruppi dirigenti e di anteporre le idee alle persone. Per questo oggi è un buon inizio. Da sempre la questione sociale è anche questione democratica; per opporci efficacemente alle destre sovraniste e populiste dobbiamo ripartire da qui . Perché dichiararci contro i populisti non basta e la storia ce lo ha già insegnato”. Afe 20180519T192716Z

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>