Affido: Rossomando,in provvedimento figli come pacchi postali

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “Il senatore Pillon scrive ‘affido condiviso’ ma si legge ‘guerra dei padri contro le madri’ e si legge soprattutto figli minori trattati come pacchi postali”. Così la vicepresidente del Senato Anna Rossomando (Pd) commenta il ddl Pillon sull’affido dei figli dei genitori separati su cui i Dem annunciano battaglia per rigettare il provvedimento. “Se c’è bisogno di intervenire in base alle esigenze concrete – ha aggiunto – per esempio si riprenda una proposta di legge sull’assegno divorzile approvata in commissione Giustizia alla Camera la scorsa legislatura, di cui sono prima firmataria, che affronta il tema introducendo e precisando criteri per meglio determinarne l’entità facendo i conti con i cambiamenti della società”. E ha concluso: “Questo disegno di legge, invece, in base e in ossequio a un approccio molto ideologico e molto propagandistico vuole usare la famiglia come luogo dove rimettere tutti all’ordine, in particolar modo le donne. Non è questo il modo di affrontare i problemi e soprattutto non facciamo pagare il prezzo dell’ideologia cieca e cinica ai bambini”. (ANSA). SUA 18-SET-18 17:32 NNN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>