25 APRILE. ROSSOMANDO (PD): VA DIFESO E ATTUALIZZATO

Roma, 25 apr. – “Non c’e’ niente di retorico o ridondante nelle celebrazioni del 25 aprile. Quest’anno saranno celebrazioni quasi esclusivamente virtuali, con la mobilitazione ‘Bella ciao in ogni casa’ a cui ha aderito anche il Partito democratico. Ma in questi giorni non sono mancate provocazioni, tentativi di sovrapporre la Liberazione ad altri eventi storici, annacquarla strumentalizzando l’emergenza che stiamo vivendo, anche da parte di parlamentari di destra. Il 25 aprile non ha bisogno di faq, di aggiornamenti dettati dal passare degli anni, si celebra quello che e’ stato, la liberazione dal nazifascismo. Punto”. Cosi’ su Facebook la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna ROSSOMANDO. Poi, aggiunge: “La sfida e’ invece attualizzare il 25 aprile, anno dopo anno, saper trasmettere il suo significato, difenderlo dalle fake news. In poche parole tutelare la Liberazione dagli assalti di pochi che pero’ si ripetono regolarmente. Dobbiamo difendere la liberta’ conquistata dal rischio reale rappresentato dalle politiche sovraniste presenti non solo in Europa, che si nutrono delle paure e della solitudine, che crisi come quella che stiamo vivendo portano con se’. È un compito sicuramente delle istituzioni, della politica, ma non di meno di associazioni, comitati, singoli cittadini. Per questo vogliamo sentirci ancora piu’ uniti questo 25 aprile, perche’ si tratta di una festa civile e di popolo e con questo spirito ci prepariamo a festeggiare per la prima volta lontani dalle piazze la Liberazione di quest’anno”. (Anb/ Dire) 13:31 25-04-20 NNNN

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>